Simone Ricciatti è il nuovo Presidente della UISP Pesaro Urbino

di 

28 novembre 2016

PESARO – Si è tenuto domenica 27 novembre il IX congresso dell’UISP di Pesaro e Urbino. Un congresso all’insegna del cambiamento, con una presidenza di Congresso formata da sole donne, che ha visto nominare Simone Ricciatti, 38 anni come nuovo Presidente e un nuovo consiglio direttivo formato da: Abbagnara Mariassunta, Albanese Sabina, Beretta Alessandro, Bonaparte Franco, Capucci Alessandro, Di Bella Niccolò, Di Paoli Lorenzo, Grosso Verena, Molinelli Renato, Montanari Marco, Ricciatti Simone, Tiberi Timoteo, Traiani Mattia, Toccacieli Lucia, Tombari Michele.

Sono intervenuti Mila Della Dora, Assessore allo sport del Comune di Pesaro, Alberto Paccapelo, Delegato CONI, Armando Stopponi, Presidente Regionale Marche UISP, Andea Biancani, Consigliere Regionale Marche e Riccardo Cecchini, Asur Area Vasta 1.

Il Consiglio Direttivo Uisp 2017-2021

Il Consiglio Direttivo Uisp 2017-2021

“Il Congresso è l’appuntamento di maggiore importanza per la vita politica e associativa di un Ente di promozione sportiva e sociale importante come la UISP, specialmente questo Congresso, che considero il Congresso del cambiamento – dice Simone Ricciatti, neo Presidente del Comitato territoriale UISP di Pesaro Urbino –  di una UISP che si rinnova proprio in concomitanza della nomina di Pesaro come Città Europea dello Sport. Siamo molto contenti che Pesaro abbia ottenuto questo importante traguardo – continua Ricciatti – e in questo la UISP non avrà un ruolo di secondo piano. La nostra è una città che sta crescendo dal punto di vista turistico e di valorizzazione del territorio e su questa strada si muove anche la UISP. Quest’anno abbiamo organizzato a Pesaro, partendo da Villa Caprile fin dentro i sentieri del San Bartolo, i Campionati Italiani di MTB. Per quattro anni di seguito abbiamo riempito gli alberghi con i giocatori del Summer Basket, scegliendo, come meta conclusiva per le finali nazionali, la città di Pesaro come capitale della Pallacanestro Italiana. Abbiamo promosso camminate a Pesaro, Fano e Urbino, gratuite e per tutti. Abbiamo installato al Parco Miralfiore il Chilometro in Salute. Abbiamo appoggiato l’iniziativa nella città di Urbino del gioco collettivo “Guardie e Ladri” valorizzando i monumenti e le bellezze della città … e sono solo alcuni esempi.

Tutte iniziative che valorizzano, attraverso lo sport, le bellezze e i vanti della Provincia di Pesaro e Urbino. Con queste credenziali possiamo sbottonarci fin da subito, e proporci come Ente interlocutore credibile e responsabile nei confronti di istituzioni politiche e sportive, del terzo settore e dell’amministrazione locale, con la serietà che ci contraddistingue.”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>