Il sindaco di Pesaro lancia il video di Natale: eccolo

Piazza del Popolo a Natale

Piazza del Popolo a Natale

PESARO – «Pesaro cambia. E’ questa la città che ci piace». Matteo Ricci lo dice lanciando il video dell’accensione delle luminarie, per ribadire il biglietto da visita: «E’ stato un grande successo, andato anche oltre le aspettative. Intorno al Natale stiamo costruendo un nuovo pezzo di economia e turismo,  grazie al traino di Candele a Candelara. E per il secondo anno di fila abbiamo allestito una delle piazze più belle d’Italia».

Per il sindaco, l’ulteriore riscontro è «la valanga di selfie e video sotto l’albero più illuminato, che sui social sta già facendo il giro del web. In Italia e non solo, con commenti più che postivi».  Insomma: «’Pesaro nel cuore’ diventa una grande promozione della città. E tutti hanno collaborato per fare in modo che le feste  siano un’opportunità di ripresa economica. In primis organizzatori e commercianti,  che vogliamo ringraziare».

La linea resta la stessa: «Una città più vivace è più bella e sicura: la consapevolezza di tutti intorno al concetto si sta rafforzando». Oltre al marketing del territorio («venite a Pesaro e Candelara»), il sindaco insiste su «attività culturali e lavori pubblici sul centro storico.  Per la prima volta si assisterà a un completo restyling. Il Comune non ha mai investito così tanto: sul tavolo ci sono 15 milioni».

La lista include «via Pedrotti e piazza Olivieri, dove siamo già partiti. Diventeranno il cuore della città della musica. Nella stessa area recupereremo Palazzo Ricci, con i fondi europei intercettati. E in primavera, all’ex Cubo, aprirà H&M, grazie al cambiamento del regolamento urbanistico».

Dopo le feste si proseguirà con «Corso XI Settembre, via San Francesco, piazza Mosca, area ex Pescheria: l’obiettivo è concludere tutto prima dell’estate. E nel 2017 sbloccheremo altri cantieri. In parallelo andremo avanti sui contenitori: dall’ex intendenza di Finanza, dove sono state sbloccate le risorse per la nuova Questura, al  San Domenico, che vogliamo destinare a polo del food».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>