Giornata mondiale lotta all’Aids, domani assemblea al Bramante-Genga

di 

30 novembre 2016

PESARO – Giovedì 1 dicembre,  è  stata organizzata una assemblea  all’Istituto Bramante-Genga (in questo periodo si stanno svolgendo gli incontri nelle terze classi) con gli operatori del  Dipartimento delle dipendenzepatologiche, il Ceis e l’Ats n.1 di Pesaro.

Nel nostro territorio il Ceis di Pesaro, gestore della Casa di accoglienza Villa Moscati, con fondi destinati dal Dipartimento delle  dipendenze patologiche, da diversi anni promuove percorsi di prevenzione e sensibilizzazione nelle scuole superiori in collaborazione con l’Ats1. Sono  oltre 50 le classi coinvolte ogni anno.

In Italia, la situazione non è delle più rosee. Secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità, attualmente 11 persone ogni giorno scoprono di essere sieropositive.

Ancora in troppi, poi, arrivano tardi alla diagnosi. Tuttora, ogni anno, sono circa 4mila le nuove infezioni: 3.441 secondo quanto stimato nel 2015, dal Centro operativo Aids dell’Istituto Superiore di Sanità.

Domani, alle 10, i rappresentanti di Ceis  Ats 1e Dipartimento dipendenze Asur , racconteranno agli studenti l’evolversi dell’Hiv-Aids attraverso l’esperienza di chi ogni giorno lavora in questo settore e  attraverso le modalità con cui gli spot delle campagne di prevenzione Aids sono cambiate nel corso degli anni.

Sarà anche l’occasione, sempre nell’ambito delle campagne di prevenzione per distribuire le prime bacheche che i rappresentanti di Ceis. Ats1 e Dipartimento dipendenze regaleranno a tutte le classi coinvolte: originali bacheche per ricordare ai giovani quanto sia importante saper comunicare e informarsi a vicenda.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>