Jones è una sicurezza, Nnoko da riscoprire: le PAGELLE della Vuelle

di 

4 dicembre 2016

Jarrod Jones (foto Filippo Baioni)

Jarrod Jones (foto Filippo Baioni)

CREMONA – Le pagelle della Vuelle vittoriosa a Cremona:

FIELDS
Con 7 punti consecutivi è il protagonista della rimonta, in un match dove ha alternato belle giocate ad errori puerili, confermando pregi e difetti che si porta dietro fin dalla prima partita, 6

GAZZOTTI
Segna una tripla importante e dà una bella mano a rimbalzo (sei), positivo, 6

THORNTON
Dopo una partita passata a litigare coi ferri del PalaRadi, fa quello per cui lo abbiamo preso lo scorso agosto: segna il canestro decisivo. E lo fa al termine della migliore azione costruita dalla Vuelle nei quaranta minuti, in una partita ampiamente insufficiente, trova il guizzo vincente, 6

CERON
Confusionario ed impreciso, nei 22 minuti passati sul parquet non si rende mai utile, 5

JONES
16 punti e 12 rimbalzi, anche se sbaglia qualche tiro di troppo, ma è l’unico che dà sicurezza all’attacco confusionario della Vuelle, 7

NNOKO
Quando riesce a rimanere in campo e non viene fermato dai falli, il suo contributo arriva, come dimostrano gli 8 punti e i 9 rimbalzi catturati contro Cremona, continua a vagare per il campo, soprattutto in fase difensiva, ma è un giocatore da riscoprire per il futuro, 6,5

ZAVACKAS
Fermato dall’influenza, gioca solo 5 minuti, nei quali trova il tempo di segnare una tripla, 6

HARROW
19 punti, canestri importanti, ma anche tanta confusione per Harrow, che si conferma un playmaker sui generis, capace più di segnare in prima persona e meno abile nel coinvolgere i compagni, comunque è quello che deve rimanere sul parquet più di tutti per evitare guai, mezzo voto in meno per i due liberi sbagliati nel finale, che potevano costare carissimo, 6,5

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>