Volley A2, il meglio (ma anche il peggio) dell’ottava giornata: brillano Camilla Mingardi, Sab Grima Legnano e Lardini Filottrano

di 

5 dicembre 2016

PESARO – L’ottava giornata di andata del campionato di serie A2 di pallavolo sarà ricordata per la sorpresa più clamorosa di questo avvio di stagione: la vittoria di Legnano che ha espugnato Pesaro. Lo ha fatto con una superlativa prova di squadra, nobilitata dalla straordinaria prestazione individuale di Camilla Mingardi, che meriterebbe allargassimo i riconoscimenti individuali attribuendole quello di… Miss Pipe.

Eccoci al meglio (ma anche al peggio) della giornata:

Miss Scorer, migliore realizzatrice

mingardi

Camilla Mingardi (Sab Grima Legnano): i suoi 27 punti (5+6+9+7) sono il massimo della giornata e hanno contribuito a un successo mai così meritato. Ancora complimenti e un’anticipazione: pu24.it pubblicherà stasera un’intervista alla giocatrice lombarda.

Miss Ace, migliore servizio

martinelli

Melissa Martinelli (Millenium Brescia): le sue 5 battute vincenti non hanno impedito alla squadra di affondare, ma sono comunque degne di nota perché firmate da una centrale, che non ha fatto punti con il muro, ma li ha guadagnati con il servizio.

Miss Wall, migliore muro

bertone

Serena Bertone (Volley Soverato): 6 muri, “blocchi” durissimi come il marmo della sua Carrara, un contributo prezioso per impedire al suo ex allenatore Luca Secchi di concretizzare il sogno della vigilia: espugnare il palasport ionico. Serena è stata Miss Wall della sesta giornata.

Miss Spiker, migliore attaccante

mazzaro

Alessia Mazzaro (Lardini Filottrano): i numeri della giornata direbbero Giulia Mia Bertolo, che contro Cisterna ha attaccato con il 75% (6/8), ma le preferiamo la centrale di Tradate, che ha 3 anni di meno (18 a 21) e in una partita di alto livello (seconda contro terza) ha chiuso con 11/15 (73%), confermandosi – pure più giovane in squadra – straordinario punto di forza della Lardini.

Miss Setter, migliore palleggiatrice

bosio

Francesca Bosio (Lardini Filottrano): ha 19 anni ed è alla sua prima stagione da protagonista, ma sta guidando la Lardini con grande sicurezza.

Miss Bagher, migliore ricezione

feliziani

Federica Feliziani (Lardini Filottrano): lo dicono i dati statistici (23 ricezioni, nessun errore, 83% positiva e 52% perfetta), lo confermano le cronache: Feliziani non lascia cadere uno spillo… Secondo riconoscimento, dopo quello della seconda giornata.

Miss Flop, la delusione della giornata

saccomanivigano

Laura Saccomani-Natalia Viganò (Millenium Brescia): producono – insieme 3/28 (1/10 Laura, 2/18 Natalia) – e per la squadra lombarda arriva la terza sconfitta consecutiva.

Miss Volley, la migliore giocatrice della giornata

mingardi

Camilla Mingardi (Sab Grima Legnano): lo avrebbe meritato anche Alessia Mazzaro, ma la prestazione di Camilla è stata incredibile. Le sue pipe hanno regalato spettacolo, perché l’attacco da seconda linea è sicuramente un colpo che entusiasma il pubblico, e allo stesso tempo hanno respinto ogni tentativo di rimonta delle pesaresi.

Mister Coach, migliore allenatore

fotoatleta-asp-html

Andrea Pistola (Sab Grima Legnano): e chi se non il coach che ha guidato la squadra artefice della più grande sorpresa di questa stagione? Già miglior allenatore della prima giornata.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>