50 anni di insegnamento e amore per la scherma. Il maestro Salvatore Limone premiato con la Maschera d’Argento

di 

7 dicembre 2016

Premiato il Maestro Salvatore Limone

Premiato il Maestro Salvatore Limone

JESI – E’ iniziato questo weekend, con la prova di Jesi, il Campionato Regionale di Fioretto di Plastica e Prime Lame, torneo riservato agli esordienti. Saranno 5 tappe durante tutta la stagione che decreteranno, a maggio 2017, i Campioni Regionali delle varie categorie.

Giornata di festa per questo esordio e per la MASCHERA D’ARGENTO, una delle massime onorificenze nel mondo della scherma, che è stata consegnata al Maestro Salvatore Limone per i suoi oltre 50 anni di insegnamento. Un premio per una carriera dedicata alla scherma, ricca di successi e soprattutto all’amore e alla dedizione che in questi anni ha sempre profuso e che ogni allievo si porterà sempre dentro di se.

Il Club Scherma Pesaro ha portato in gara moltissimi esordienti, ragazzi che si sono avvicinati da poco al mondo della scherma ma già pronti per calcare le pedane jesine.

Le prime due categorie, A e B, hanno gareggiato in maniera non competitiva, senza classifica. A esordire per Pesaro sono Mattioli Lorenzo, Bertulli Alessio e Romani Alessia. Insieme a loro anche Venerucci Emma, Lazzeri Vittoria, Panicali Tommaso e Gaudenzi Luca. Buona la prova dei nostri piccoli che concludono le rispettive gare con molte vittorie e pochissime sconfitte.

Le categorie C e D invece prevedono una classifica finale; in queste due annate il club porta Barbano Annalisa, Geminiani Ludovico e Grandicelli Ettore.

La prima prova plastica del Club Scherma Pesaro

La prima prova plastica del Club Scherma Pesaro

Da Barbano Annalisa il primo oro di giornata; dopo aver superato imbattuta il girone, si aggiudica i successivi incontri fino alla finale che la vede vincere autorevolmente. Nella gara maschile, Geminiani e Grandicelli, dopo aver superato il girone iniziale agevolmente, proseguono la loro gara fino alle porte della finale ad 8; qui Geminiani conclude la sua gara mentre Grandicelli supera il turno e cede nell’incontro successivo valevole per l’accesso alla semifinale.

Nella categoria E maschile, altro oro con l’esordio positivo di Signoretti Gioele che ha portato a termine la sua gara rimanendo imbattuto e aggiudicandosi un ottimo primo posto.

Anche nelle prime lame fioretto maschile Pesaro ha schierato un esordiente, Luca Ciamaglia, che, dopo aver superato l’emozione del debutto, ha concluso la gara con l’assalto valevole per l’accesso alla finale ad 8.

In generale un ottima prova dei piccoli pesaresi considerando che per molti di loro si trattava di un esordio assoluto. La seconda tappa del circuito si svolgerà a Fano il prossimo gennaio.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>