Un buon brodino per il Fano: 0-0 a Modena

di 

7 dicembre 2016

I tifosi dell'Alma Juventus Fano a Modena (foto tratta da Fano Sport 24)

I tifosi dell’Alma Juventus Fano a Modena (foto tratta da Fano Sport 24)

MODENA – AJ FANO 0-0
MODENA (3-5-1-1): Manfredini; Accardi, Cossentino, Popescu; Calapai (21’st Minarini), Schiavi, Laner, Besea (9’st Ravasi), Basso (43’st Sakaj); Tulissi; Diakite. A disp.: Costantino, Brancolini, Olivera, Bajner, Zucchini, Loi, Aldrovandi. All.: Capuano
AJ FANO (3-5-1-1): Andrenacci; Torta, Zullo, Ferrani; Lanini (32’s Zigrossi), Schiavini, Carotti, Gabbianelli, Taino; Borrelli (44’st Sassaroli); Gucci. A disp.: Menegatti, Di Nicola, Masini, Capezzani, Zupo, Camilloni. All.: Cusatis
ARBITRO: Lorenzin di Castelfranco Veneto
NOTE: ammoniti Borrelli, Diakite, Cossentino, Ravasi, Tulissi; angoli 9-3; recupero 0’+4’; spettatori 1000 circa (una settantina fanesi)

 

MODENA – Un buon brodino. Non si può considerare altrimenti il punticino colto oggi pomeriggio dall’Alma Juventus Fano in quel di Modena. Al Braglia, in uno scontro salvezza in piena regola, è finito 0-0 un match che sembrava partito sotto i migliori auspici, con Lanini che già al 2’ costringe Manfredini alla deviazione in angolo. Poi a stretto giro lo stesso Taino colleziona anche il secondo corner, oltre a scodellare dal fondo un altro interessante pallone.

Il Modena si fa vedere con Calapai (incornata larga di non molto) e con Schiavi (punizione non lontano dal palo). A inizio ripresa palla gol piramidale per l’Alma, con Borrelli che illumina per Gucci il quale, però spreca. Il Modena si rivede con Diakite su cui è bravo Torta si rivela decisiva, e soprattutto con Basso che chiama Andrenacci alla bella parata.

Finisce 0-0 una partita in cui Cusatis ha dovuto fare a meno di Cazzola e Gualdi (entrambi squalificati) e di Bellemo e Favo (febbricitanti). E domenica già si torna al Mancini contro il Lumezzane, in quello che sarà un altro scontro salvezza.

(Si ringrazia Fano Sport 24)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>