“Fai un Presepe… dove vuoi”: a Fano iniziata la corsa alla miglior Natività

di 

10 dicembre 2016

Il Presepe del Caffè centrale

Il Presepe del Caffè centrale

FANO – Sta avendo grande successo il progetto, promosso dal direttore artistico Claudio Pacifici in collaborazione con la Proloco di Fano, che dà la possibilità a chiunque di poter realizzare nel periodo prenatalizio un presepe in un luogo a propria scelta: negozi, casa, cortile e in luoghi pubblici all’interno della città. Questa originale iniziativa “Fai un presepe… dove vuoi !!”, sta motivando esercenti e cittadini fanesi a portare il proprio spirito natalizio in ogni angolo della città. Ognuno con il proprio stile e i propri mezzi, può creare un’opera originale per forma e materiale. In questo concorso a premi vincerà l’idea e la creatività, che di certo non mancano a questa città storica con un grande potenziale innovativo.

Nel giro di pochi giorni sono già stati allestiti diversi presepi da parte di singoli cittadini e commercianti.

Il Caffè Centrale, in corso Giacomo Matteotti, ha aderito al progetto allestendo la sua vetrina natalizia con il suo piccolo presepe realizzato da Enrica Ballotti. Semplice ed essenziale, contornato di luci, è stato costruito interamente con tappi di sughero per poter meglio rappresentare l’identità del bar.

Un’altra realizzazione è stata creata dall’artista Carla de Angelis. Si tratta di un presepe all’aperto nel Giardino Radicioni in via San Paterniano. La sua unicità è caratterizzata da pochi ma significativi elementi. L’opera è stata dedicata ai terremotati, per questo si può scorgere un Gesù bambino situato all’interno di una tenda e non nella tradizionale capanna.

Un altro presepe si può trovare riposto nella vetrina della libreria San Paolo, in via Vitruvio ma ne sono stati allestiti anche nella zona del porto.

Tutti i presepi partecipanti verranno giudicati da un’apposita giuria e si potranno visionare sia nella pagina facebook dell’organizzazione “Il Natale Più” oppure su Instagram “Prolocofano”.

Chiunque abbia una personalità estrosa e vuole vederla concretizzare rendendo partecipe tutta la città, si può rivolgere al direttore artistico Claudio Pacifici (333.7462919), che annoterà la posizione e iscriverà l’opera al concorso. In caso si decidesse di utilizzare un luogo pubblico, lo stesso Pacifici con il supporto della Proloco di Fano, si occuperà delle autorizzazioni necessarie.

I vincitori verranno decretati il 6 gennaio durante la festa della Befana in Piazza. Tutti i partecipanti, a prescindere dal risultato, saranno vincitori e dovranno essere orgogliosi per aver contribuito a decorare il centro storico di Fano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>