Il Basket Giovane cade in casa con Osimo 80-81 dopo l’overtime

di 

12 dicembre 2016

PESARO – Il Basket Giovane perde con Osimo 80-81 dopo un tempo supplementare e dopo una settimana  difficile che poteva presagire una partita in difficoltà. L’influenza è stata infatti lo sgradito ospite che ha quantomeno debilitato mezza squadra. Ciononostante i ragazzi sono scesi in campo e hanno affrontato una signora squadra con ottime individualità in Ausili ad esempio. Ma la palma del man of the match va senz’altro a Riccardo Graciotti autore della bomba decisiva togliendo di mano lo scettro a Fabio Giacomini che, a sua volta, con una tripla aveva decretato il momentaneo sorpasso. Facciamo un passo indietro per dire che la partita parte con un 11-0 ospite che stordisce i ragazzi di coach Santinelli apparsi  lenti e confusionari. Poi pian piano il BG,  con Enrico Santinelli (25 punti) e, malgrado la febbre, un buon Lanci (16 punti) ricuce la distanza  e si va avanti coi pesaresi  ad inseguire ma a piccola distanza fino al finale già descritto. Ora è il caso di prendersi qualche giorno di riposo e smaltire le influenze per poi affrontare l’ultimo turno dell’anno a Fano, sabato prossimo.
Un ultimo pensiero al collega di score Lollo Bandini alle prese con una grave problematica familiare, il BG si stringe in un abbraccio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>