Vis, ecco il portiere Iglio. Si valuta il talento Cremonesi, ai saluti Conte

di 

13 dicembre 2016

Luca Cremonesi e Alberto Iglio (foto tratte dal web)

Luca Cremonesi e Alberto Iglio (foto tratte dal web)

PESARO – Due acquisti per la Vis. Anzi per il momento uno e mezzo, visto che uno sarà visionato un paio di giorni prima di essere tesserato per via di alcuni problemi fisici che lo hanno tenuto fermo dal calcio che conta per circa un anno.

Andando con ordine, la Vis si è assicurata del prestazione del portiere Alberto Iglio. Ravennate classe 1996 di scuola Cesena, la stagione scorsa ha difeso i pali d’Interregionale della squadra della sua città per 29 volte. In precedenza 20 panchine in B e 4 in A col Cesena, anche se ai piani alti – va detto – non c’è limite di riserve come invece accade in serie D. Per un paio di mesi è stato a Grosseto, fino a che non è arrivata la chiamata della Vis.

Vis che sta valutando Luca Cremonesi, talento del 1995 nato a Milano. Cresciuto nell’Albinoleffe, dove ha vinto uno scudetto Berretti, la scorsa stagione ha rotto la rotula di un ginocchio. Operato due volte, è tornato in campo troppo presto se è vero che a dicembre ha rotto il crociato quasi completamente. La società bergamasca sperava di fargli evitare l’operazione, che però si è resa indispensabile lo scorso maggio.

Da un paio di mesi a questa parte si allena a pieno regime proprio con l’Albinoleffe, che stava valutando se tesserarlo o meno. Quando, però, è arrivata la chiamata della Vis ha accettato di venire a Pesaro, anche perché Cremonesi – brevilineo mancino che può giocare da esterno, trequartista o punta – è stato giocatore di Sassarini sia a Seregno (assieme a Comi e Mureno) che all’Albinoleffe.

Intanto saluta la Vis Massimo Ignazio Conte. Chiuso nel ruolo di esterno destro, ha accettato il trasferimento alla Frettese, in serie D campana. In bocca al lupo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>