Verso le feste: a Borgo Pace l’albero più alto, a Tavullia il Natale dei bambini

di 

17 dicembre 2016

BORGO PACE – A Borgo Pace l’albero naturale più alto, a Tavullia il Natale dei bambini. Si avvicina il Natale e si moltiplicano iniziative.

Domani, domenica 18 dicembre, attività per grandi e piccini

BORGO PACE IL SUPERALBERO

Borgo Pace: l'albero naturale più alto

Borgo Pace: l’albero naturale più alto

Nel periodo natalizio tutte le piazze delle grandi città come dei piccoli borghi vengono addobbate con grandi alberi illuminati per creare quella magica atmosfera tipica del periodo. Se è vero che questo porta, nella maggior parte dei casi a “sacrificare” abeti che poi vengono bruciati, c’è un paesino dell’entroterra pesarese, ai piedi dei fiabeschi boschi dell’Alpe della Luna, che nella migliore tradizione di guardiani della natura vanta un albero di Natale davvero speciale.

A Borgo Pace infatti esiste un gigantesco abete naturale, che vive la sua vita e le sue trasformazioni biologiche, proprio lì nel centro della piazza del Paese tutto l’anno e che per le festività Natalizie si addobba a festa. Decine e decine di luci bianche ricoprono i suoi 30 metri di altezza. Piantato nel 1957 per ricostruire una piazza che aveva subìto gravi conseguenze durante il passaggio dei tedeschi, è divenuto simbolo indiscusso del Comune.

Per addobbarlo sono stati necessari 500metri di cavi luminosi con oltre 40mila punti luce.

Nella giornata di domani il piccolo borgo propone a grandi e piccini una giornata piena di attività: si comincia con il raduno di macchine d’epoca, tra le quali spicca una Fiat 500 allestita con un presepe al suo interno, per continuare con la polentata in piazza.

Alle ore 11 sotto i riflettori ci saranno le torte e le dolci creazioni proposte dai ristoratori di Borgo Pace.

Nel pomeriggio nella piazza animata da mercatini natalizi il fotografo Tonino Mosconi, autore del libro “La Favola dei Carbonai” incontra boscaioli e carbonai per una presentazione della sua opera. Nel libro si racconta con fotografie in bianco e nero, testi e poesie tutta la storia dell’antica arte di fare il carbone, tradizione antichissima e molto radicata in questi boschi.

Si prosegue nel pomeriggio con attività per bambini con laboratori, merenda e tombola e, alle 18, il concerto degli allievi dei laboratori musicali dell’Albero dei Suoni di Borgo Pace e Mercatello sul Metauro.

A TAVULLIA IL “NATALE DEI BAMBINI”

A Tavullia è tutto pronto per il “Natale dei Bambini”. Il 17 e 18 Dicembre infatti in piazza Leonardo Da Vinci e piazza Gnassi ci sarà spazio per risate, emozioni, gusto e tanto divertimento. L’ inaugurazione Sabato 17 Dicembre alle 20 con l’apertura degli stand gastronomici “Cena sotto il tendone”: un’iniziativa che vedrà come grande protagonista il comico Agostino in arte “Felice”.

Ma il clou è atteso per Domenica 18 Dicembre: una giornata da dedicare, oltre che all’enogastronomia, al mercatino natalizio, ai presepi di Luigi Colocucci e alla presentazione del settore giovanile dell’associazione sportiva Valfoglia (sezione Tavullia). Alle 15 spazio allo spettacolo teatrale per bambini. Un ‘ora di lieto intrattenimento prima dell’arrivo di Babbo Natale alle 16 per distribuire regali ai più piccini. Più tardi invece sarà “Bicio” direttamente da “La sai l’ultima?” a far ridere i più piccoli (e non solo) con il suo spettacolo comico. Alle 17 toccherà al coro Gospel “Chair Spontini” a cui seguirà il presepe vivente e lo spettacolo dei cantori “Angels voiche chair”. Grande chiusura grazie allo show dei giocolieri del fuoco e al lancio delle lanterne cinesi. 

“Siamo giunti ormai alla terza edizione di questa fortunata manifestazione pensata dall’amministrazione comunale per regalare a famiglie e bambini un Natale ricco di comici, cori gospel, presepi viventi, giocolieri, zampognari, mercatini e stand eno-gastronomici – spiega l’assessore al Turismo del Comune di Tavullia Patrizio Federici – Un momento per festeggiare insieme ai cittadini di Tavullia e agli altri visitatori la magia del Natale”.

Tags: , , , , ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>