Italservice PesaroFano indenne ad Arzignano (1-1): la squadra di Cafù è campione d’inverno

di 

17 dicembre 2016

Tonidandel (Italservice PesaroFano)

Tonidandel (Italservice PesaroFano)

ARZIGNANO (Vicenza) – PesaroFano campione d’inverno. Il pareggio (1-1) sul campo di Arzignano soddisfa il presidente Lorenzo Pizza: “E’ stata una partita tirata, è andata benissimo, anche senza Tres, squalificato. Sono felice perchè manteniamo Arzignano sotto di due lunghezze. Voglio complimentarmi con Halimi, giocatore importante e d’esperienza, ha fatto un ottimo debutto”. Sua infatti la rete che ha sancito il pareggio.

L’Italservice porta a casa dunque un punto dall’attesissimo big match, mantenendo la vetta al termine del girone d’andata: la squadra di Cafù centra così il primo obiettivo della stagione e va alla pausa natalizia con l’animo sereno.

Ma l’ultima partita del 2016 è stata dura e sofferta contro un Arzignano che le ha provate tutte per soffiare la vetta ai marchigiani. Quando mancava pochissimo al termine del primo tempo (meno di 2′) sono stati infatti i padroni di casa a rompere l’equilibrio con la rete di Houenou. Nella ripresa comincia l’assalto dei ragazzi di mister Cafù (11 tiri in porta contro l’unico dei locali). A impattare la sfida, a meno di 5′ dalla fine, è l’esordiente – ed azzeccato colpo di mercato – Halimi. L’italoalbanese dopo essersi mangiato un gol 2’ prima, ci riprova e questa volta non fallisce. Durante l’assalto finale, da registrare anche un palo di Burato che poteva cambiare volto alla gara. Nelle ultime battute di gioco, dopo una prima parte di secondo tempo passato a difendersi, la squadra di Stefani torna ad aggredire il pallone. E’ un susseguirsi di azioni al cardiopalma, le due formazioni si affrontano a viso aperto. Ma Tonidandel e compagni sono più abili a gestire la sfera che scelgono di tenere stretta fino alla fine. E si torna a casa sapendo di aver messo un bel mattone nella costruzione del sogno.

IL TABELLINO

ARZIGNANO-ITALSERVICE PESAROFANO 1-1 (1-0 p.t.)
ARZIGNANO: Urbani, Brancher, Amoroso, Major Yabre, Marzotto, Javaloy, Houneou, Negro, Rosa, Manzalli, Santana. All. Stefani
ITALSERVICE PESAROFANO: Weber, Tonidandel, Egea, Stringari, Hector, Gennari, Halimi, Burato, Lamedica, Mercolini, Cuomo, Vagnini. All. Cafù
ARBITRI: Michele Bensi (Grosseto), Gaspare Maurici (Prato). CRONO: Luca Mario Vannucchi (Prato)
MARCATORI:18’51” p.t. Houenou (A), 15’46” s.t. Hector (P)
AMMONITI: Manzalli (A), Hector (P), Halimi (P), Yabre (A)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>