Masini-gol, il Fano c’è: ottimo punto a Bassano

di 

18 dicembre 2016

Il Fano festeggia il punto di Bassano coi propri tifosi (foto Fano Sport 24)

Il Fano festeggia il punto di Bassano coi propri tifosi (foto Fano Sport 24)

BASSANO V. – AJ FANO 1-1
BASSANO V. (4-3-1-2)
: Rossi; Formiconi, Pasini, Bizzotto, Crialese (16’ pt Lancini); Falzerano, Bianchi (18’ st Soprano), Laurenti; Minesso; Fabbro, Grandolfo (37’ st Maistrello). All. D’Angelo
AJ FANO (3-5-1-1): Andrenacci; Lanini, Zullo, Ferrani; Cazzola, Gualdi (27’ st Schiavini), Bellemo, Gabbianelli, Taino; Borrelli (25’ st Masini); Gucci. All. Cusatis
ARBITRO: Boggi di Salerno
RETI: 31’ pt Minesso, 38’ st Masini
NOTE: ammoniti Lanini, Gualdi, Bizzotto, Minesso; angoli 3-5; recupero 1’+4’; spettatori 850 circa (una cinquantina fanesi).

BASSANO – Il Fano c’è. Dopo la sconfitta sanguinosa di sette giorni fa, i ragazzi di Cusatis colgono un buon punto in quel di Bassano, contro una squadra andata meglio nella prima metà ma che poi ha dovuto arrendersi al ritorno granata.

La cronaca dice di due occasioni iniziali per i locali targate Fabbro e Grandolfo. L’Alma fatica ad uscire dal guscio ma al 24′ ha la chance con Gabbianelli, il cui piazzato incoccia il sette ed esce (Gucci mette fuori sulla ribattuta). Il Bassano comunque gioca meglio, sfiora il gol con Falzerano (bravo Andrenacci) e lo segna con Minesso direttamente su punizione.

Nella ripresa il Fano alza i giri del motore. L’intraprendenza granata si materializza al 76’, con la gran sventola dalla distanza di Gucci smanacciata in angolo dal reattivo Rossi. Il pari arriva poco dopo: angolo di Gabbianelli, sponda di Zullo per il neoentrato Masini che in mischia fa bingo per la gioia della cinquantina di tifosi accorsi nonostante la trasferta tutt’altro che agevole.

A rendere la domenica meno festosa la vittoria del Forlì in casa dell’Ancona, che relega il Fano all’ultimo posto assieme al Mantova, meno 5 dalla quota salvezza. La situazione non è tranquilla ma col piglio mostrato a Bassano si può fare. In tal senso importantissime le sfide con Sudtirol (venerdì 23 dicembre al Mancini) e Santarcangelo (il 30).

(Si ringrazia Fano Sport 24)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>