Volley A2, i Balusch anticipano il Natale con ragazze e staff della myCicero

di 

21 dicembre 2016

PESARO – Prima – lunedì – sono andati a Modena, a seguire la sfida tra Liu Jo e Imoco Conegliano, cogliendo l’occasione per salutare tante ex – da Ferretti a De Gennaro, da Costagrande a Ortolani, da Garzaro a Tomsia – protagoniste della storia della pallavolo pesarese.

Poi, stasera, tutti a Campanara per anticipare le stese di Natale.

Panettone, pandoro, crostata, aranciata e spumante. Dopo due ore d’allenamento raramente così intenso, le colibrì hanno ricevuto gli auguri di Natale firmati dai Balusch, i tifosi della myCicero Volley Pesaro che hanno raggiunto il PalaCampanara per salutare e festeggiare le ragazze allenate da Matteo Bertini.

A cinque giorni dal derby, è grande l’attesa per la sfida alla capolista Lardini Filottrano, mentre alcuni pianificano la trasferta a Olbia, domenica 8 gennaio 2017.

I tifosi vogliono fare sentire tutto l’affetto possibile alle proprie beniamine, che a loro volta provano a vivere l’attesa nel modo più sereno possibile. Così, giovedì sera le colibrì ceneranno insieme, in una sorta di festa degli auguri, con scambio di regali, anticipata. L’ennesima conferma dell’unità d’intenti che anima il gruppo, che meriterebbe – non lo scriviamo da oggi – maggiore affetto da parte della città e delle istituzioni, con il solo assessore Rito Briglia che non ha mai nascosto, senza fare il pavone come altri, una sincera passione per la pallavolo femminile, come pure per altri sport.

baluschIn ogni caso, la società si è mossa per creare un bel clima all’interno del PalaCampanara per l’unico derby marchigiano di serie A. Pertanto, in occasione della partita tra myCicero e Lardini, in programma il 26 dicembre alle ore 17, il Volley Pesaro invita tutti a sostenere la squadra allenata da Matteo Bertini.

Come farlo? Intanto tutti i genitori che hanno le proprie figlie iscritte al Volley Pesaro entreranno pagando solo 1 euro. Pagheranno altrettanto gli amici degli abbonati con l’iniziativa: porta 1 amico paga 1 euro.

Infine, pagheranno 5 euro i tesserati delle altre società della provincia di Pesaro e Urbino, mentre da Under 18 in giù l’entrata è gratuita.

Commenti chiusi.