Alma Fano, si va al Natale con un magro 0-0 interno con l’Alto Adige

di 

23 dicembre 2016

FANO – Emozioni poche, punti uno. Il Fano si congeda al break natalizio ottenendo un magro pareggio che non risolve i problemi di classifica granata e ne ribadisce l’anemia in zona-gol. La prima gara del girone di ritorno ribadisce un altro pareggio dopo quello più confortante di Bassano del Grappa, ma è stata una faticaccia. Con l’Alto Adige che fa un primo tempo di importante supremazia territoriale, ma non incide. Il Fano si rende un paio di volte pericoloso con i tentativi di Masini e di un buon Gabbianelli, ma non sfonderà in 90 minuti avarissimi di spettacolo per il pubblico del Mancini.

A.J. FANO –  ALTO ADIGE SUDTIROL 0-0
Fano (3-5-2):  Andrenacci; Zigrossi, Zullo, Ferrani; Cazzola (79′ Lanini), Schiavini (73′ Gualdi), Bellemo, Gabbianelli, Taino; Gucci, Masini
A disposizione: Menegatti, Di Nicola, Borrelli, Sassaroli, Ingretolli, Capezzani, Camilloni
Allenatore: Giovanni Cusatis
FC Alto Adige (4-3-3): Marcone; Tait, Di Nunzio, Bassoli, Sarzi; Furlan, Obodo, Cia (87′ Vasco); Ciurria, Gliozzi (75′ Sparacello), Spagnoli (62′ Tulli)
A disposizione: Piz, Martinelli, Brugger, Fink, Packer, Torregrossa
Allenatore: William Viali
Arbitro: Lorenzo Bertani di Pisa (Cataldo-Zaninetti)
Note: pomeriggio soleggiato, temperatura gradevole. Ammoniti: Ciurria (FCS), Masini (F), Zigrossi (F), Zullo (F), Di Nunzio (FCS)ì

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>