Dramma di Natale: muore a 49 anni per le esalazioni di una coperta bruciata dal camino

di 

25 dicembre 2016

ACQUALAGNA – Dramma di Natale. Un uomo di 49 anni è morto stanotte ad Acqualagna, nella sua abitazione. Ad essere fatale un’intossicazione da fumo, pare causata da un tizzone uscito dal camino che ha bruciato il lembo di una coperta.

Prontamente giunti sul posto i vigili del fuoco e personale medico e paramedico del 118: spento il fuoco, non hanno potuto far niente per il 49enne, che purtroppo se n’è andato per sempre.

Si cercano di capire le cause dell’incendio ma, secondo le prime risultanze, pare che sia stata colpa del camino, anche se l’uomo non è stato trovato vicino ad esso. Si sarebbe addormentato davanti al camino, e sarebbe stato lui stesso – una volta svegliatosi – a dare l’allarme nonostante fosse semicosciente.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>