Terrore all’Excelsior, rapinatore notturno minaccia il portiere e arraffa 18mila euro

di 

28 dicembre 2016

L'entrata dell'hotel Excelsior (foto tratta dal web)

L’entrata dell’hotel Excelsior (foto tratta dal web)

PESARO – Terrore all’Excelsior, l’hotel di lusso del lungomare pesarese. Nella notte fra lunedì e martedì, alle 3 del mattino, un uomo col volto travisato si è presentato nel 5 stelle di viale Trieste minacciando il portiere nella hall.

“Apri la cassaforte e non fare storie”, la minaccia con le mani in tasca a fare intendere di essere armato, pronunciata in italiano ma con accento straniero, forse dell’ex Europa. Alla fine se n’è andato con un bottino di 18mila euro circa, non prima di pronunciare un’altra frase che non ammette commenti: “Se chiami la polizia ti ammazzo… guai a te se ti muovi”.

Sul colpo indaga la polizia che sta visionando le immagini delle telecamere a circuito chiuso dell’Excelsior. L’ennesimo episodio in un periodo in cui diversi appartamenti pesaresi sono “visitati” dai ladri.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>