“Impegnati al rilancio di turismo e territorio”: Biancani dopo il sisma

di 

29 dicembre 2016

Andrea Biancani

Andrea Biancani

PESARO – Ammonta a 300 mila Euro il finanziamento che la Regione Marche ha previsto nel bilancio di previsione 2017, approvato ieri dal Consiglio regionale, per il rilancio dell’immagine e dell’offerta turistica del territorio a seguito degli eventi sismici.

Su questo argomento il Consigliere regionale, Pd Andrea Biancani, ha presentato una interrogazione, sottoscritta anche dal Consigliere Boris Rapa, e discussa dall’Aula nella quale si chiedeva alla Regione di avviare urgentemente una campagna di comunicazione. Un’azione volta a rafforzare l’immagine delle Marche e tranquillizzare i turisti sulle capacità di accoglienza del nostro territorio.

“Le Marche, da sempre all’avanguardia sul versante dell’offerta turistica, – afferma Biancani – con dati che parlano chiaro (945mila visitatori stranieri tra gennaio e agosto 2016, quasi il doppio rispetto all’anno precedente, miglior risultato degli ultimi 5 anni), rischiano di invertire la positiva tendenza a causa delle vicende legate al terremoto. Per questo è fondamentale intervenire con i canali di informazione e rilanciare l’immagine di un territorio che nei luoghi non colpiti dal terremoto, come la provincia di Pesaro e Urbino, mantiene intatta la sua offerta turistica e la sua capacità ricettiva.”

Il primo avvio della campagna riguarda, grazie ad un apposito accordo con la Rai, una serie di spot pubblicitari sulla Rai partiti in questi giorni, che sino al 21 gennaio promuoveranno le bellezze ambientali e culturali marchigiane a livello nazionale.

“Inoltre – prosegue Biancani nella legge di bilancio è stato approvato un emendamento che mira a reperire ulteriori risorse per promuovere l’immagine del territorio regionale. Si punta a sostenere, con tutte le regioni del centro Italia interessate dal sisma, una azione coordinata di promozione dei territori. Un’azione per la quale sono previsti 2 milioni di euro che provengono dalle risorse messe a disposizione con il decreto di misure urgenti per il sisma.

La Regione Marche sta provvedendo a ottimizzare le attuali campagne di comunicazione in un’ottica di rafforzamento del brand turistico. Inoltre per la migliore la promozione su scala nazionale ed estera degli eventi e dell’offerta turistica marchigiana sarà messa in cantiere una gara europea con fondi POR FESR pari a circa quattro milioni di euro, anch’essi indirizzati al rilancio del territorio. Ulteriori risorse saranno messe in campo per sostenere progetti specifici e la partecipazione della regione a Fiere nazionali e internazionali. Occasioni, queste, importanti per promuovere il nostro territorio. Una strategia che la Regione intende portare avanti in sinergia con gli operatori del settore al fine di ottimizzare la risorse disponibili.

Desidero ringraziare l’Assessore al Turismo, Moreno Pieroni, per l’impegno profuso nel mettere in campo ogni possibile iniziativa volta a ridurre l’impatto negativo che il turismo marchigiano ha subito dopo gli eventi sismici.”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>