Si ritrova in mezzo al mare con onde di 2 metri e vento a 26 nodi: salvato velista pesarese

di 

29 dicembre 2016

Il salvataggio in Baia Flaminia

Il salvataggio in Baia Flaminia

PESARO – Nella mattinata di oggi è stata effettuata dalla Guardia Costiera di Pesaro un’operazione di ricerca e soccorso sul litorale a favore di un giovane pesarese che si trovava a bordo di un natante da diporto in zona di mare antistante il Monte San Bartolo.

Alla ricezione della chiamata sul Numero Blu 1530, veniva immediatamente disposto dalla Sala Operativa della Capitaneria di Porto l’intervento del personale per ricercare e soccorrere il velista in pericolo di vita che, nel frattempo, stava avvicinandosi alla riva con la propria unità da diporto. Le condizioni meteo in zona corrispondevano a mare agitato, con onde alte fino a due metri e vento teso con raffiche fino a 26 nodi.

Risalendo a piedi la falesia del Monte San Bartolo in direzione nord, i Militari della Guardia Costiera intercettavano prontamente il giovane naufrago e, dopo aver accertato il suo stato di salute, lo accompagnavano fino alla spiaggia di Baia Flaminia, dove un’autoambulanza del Servizio 118, precedentemente chiamata dalla Sala Operativa, era pronta a riceverlo per prestargli le cure mediche del caso.

Grazie al tempestivo intervento della Guardia Costiera, l’operazione di soccorso si è conclusa con successo ed in tempi rapidi, mentre il recupero del natante avverrà appena le condizioni meteo lo permetteranno.

Si ricorda ai diportisti, prima di uscire in mare, di controllare l’efficienza dei propri mezzi e delle dotazioni di sicurezza, nonché prendere visione dei bollettini meteo sui siti specializzati ovvero presso le locali Autorità Marittime.

Si coglie l’occasione per ricordare anche il Numero Blu 1530, attivo 24 ore su 24 su tutto il territorio nazionale, con il quale è possibile contattare gratuitamente la Guardia Costiera per segnalare le emergenze in mare ed attivare prontamente la catena del soccorso marittimo.

Pesaro, 29.12.2016

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>