Tribunale inagibile, i vigili del fuoco ancora in loco dopo l’incendio

di 

2 gennaio 2017

Vigili del fuoco davanti al palazzo di Giustizia stamane

Vigili del fuoco davanti al palazzo di Giustizia

PESARO – Si continua a lavorare alacremente al palazzo di giustizia di Pesaro, dopo l’incendio che ha interessato il primo piano prontamente spento dai vigili del fuoco. I pompieri anche stamane sono in loco, non tanto perché la struttura che ospita il tribunale è pericolosa quanto perché i danni da fumo sono stati ingenti, e serviranno lavori per rimettere in sesto il tutto.

Danni materializzatisi dopo un rogo prontamente spento, materializzatosi verso le 23 del 30 gennaio probabilmente per un corto circuito. Un problema presumibilmente al quadro elettrico che ha interessato una fotocopiatrice e il mobiletto in legno adiacente che conteneva la carta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>