L’Italservice capolista batte anche Milano: 4-2 davanti a 700 spettatori. Le FOTO di Baioni

di 

7 gennaio 2017

ITALSERVICE PESAROFANO-MILANO 4-2 (0-0 p.t.)
ITALSERVICE PESAROFANO: Weber, Tonidandel, Hector, Stringari, Tres, Vagnini, Egea, Cuomo, Halimi, Burato, Lamedica, Gentiletti. All. Cafù
MILANO: Tondi, Gargantini, Luciano Mendes, Leandrinho, Fantecele, Juanpe, Esposito, Brioschi, Alan, Ghezzi, Mauri, Murdaca. All. Sau
ARBITRI: Gianni Maurizio Vecchione (Terni), Fabiano Maragno (Bologna) CRONO: Lorenzo Cursi (Jesi)
MARCATORI: 3′ s.t. Leandrinho (M), 4’51” Gargantini (M), 8’27” Tres (PF), 9’35” Burato (PF), 19′ Tonidandel (PF), 19’59” Halimi (PF)
AMMONITI: Stringari (PF), Leandrinho (PF)
ESPULSI: al 19′ s.t. Leandrinho (M), al 19’23” Alan (M)

PESARO – PesaroFano da rimonta, sotto di 2-0, prima pareggia e poi vince su un Milano mai domo. Termina 4-2 il big-match tra la prima e la terza del campionato di serie A2.

Una partita che nella prima parte è stata giocata dalle difese, infatti il primo tempo termina 0-0. Un risultato alquanto insolito dato che entrambe le formazioni sono i migliori attacchi del girone.

Nella ripresa i locali hanno un piccolo black-out e i lombardi ne approfittano per sbloccare l’incontro. Due gol che fanno male al team del presidente Pizza che però reagisce, ricompattandosi. E così si aziona la carica che porta i marchigiani a trasformare prima con Tres che apre le danze seguito da Burato. E’ 2-2 quando mancano 10′ alla chiusura della gara. Gli ospiti vanno in affanno, PesaroFano invece si entusiasma, anche grazie a un pubblico delle grandi occasioni. Infatti il PalaCampanara è tutto esaurito per vedere i campioni d’inverno. L’Italservice mette poi la freccia con il capitano Tonidandel a 1′ dal fischio finale. La ciliegina sulla torta però arriva con la rete di Halimi a 37” che esordisce alla grande davanti al pubblico amico.

Soddisfatto mister Cafù: “Ho visto una squadra che davanti alle difficoltà ha reagito con un grande atteggiamento”.

PesaroFano si conferma al primo posto, iniziando il nuovo anno con la giusta determinazione. Per la gioia dei 700 spettatori che hanno gremito il palaFiera di Campanara… che spettacolo.

 

LE FOTO DI FILIPPO BAIONI

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>