All’Oliveriana si presenta il libro di Portante e la mostra di illustrazioni realizzata dalla Scuola del Libro di Urbino

di 

13 gennaio 2017

PESARO – Lunedì 16 gennaio, alle ore 11, nella sala Passeri della Biblioteca Oliveriana di Pesaro (via Mazza 97), il Liceo Artistico “Scuola del Libro” di Urbino, in collaborazione con la Biblioteca Oliveriana, organizza un incontro con il poeta Jean Portante, nato nel 1950 a Differdange (Lussemburgo) da genitori italiani, provenienti dall’Abruzzo. L’autore presenterà il suo libro di poesie, I quattro tremori del giardino (La vita felice, Milano, 2016), ultima produzione di un corpus che comprende una quarantina di libri tra poesie, romanzi, saggi, e pièces teatrali, tutti ampiamente tradotti.

Il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Pesaro-Urbino, dott.ssa Marcella Tinazzi, e il Dirigente della “Scuola del Libro” di Urbino, prof.ssa Bianca Maria Pia Marrè, indirizzeranno un saluto all’autore e al pubblico presente. Seguirà l’inaugurazione della mostra di illustrazioni dedicate al libro di poesie presentato da Jean Portante, realizzate dagli allievi del I e II Perfezionamento della “Scuola del Libro” di Urbino.

La mostra resterà aperta dal 16 gennaio al 18 febbraio 2017 con il seguente orario: dal lunedì al venerdì, ore 8.30-18.30, sabato ore 8.30-13.00.

Jean Portante SCELTOJean Portante, membro dell’Académie Mallarmé di Francia dal 2006, ha ricevuto diversi premi tra cui il Grand Prix d’automne della Société des gens de lettres (2003) e il Prix National del Lussemburgo (2011), entrambi per l’insieme della sua opera; il Prix Mallarmé per il libro L’étrange langue e due volte il Prix Servais, nel 1993 per il miglior libro dell’anno in Lussemburgo con il romanzo Mrs. Haroy ou la mémoire de la baleine e nel 2016 con il suo ultimo romanzo, L’architecture des temps instables.

Da venticinque anni Jean Portante si dedica a un grande lavoro di traduzione, importando nel campo letterario francofono importanti voci poetiche provenienti da altri paesi, come quelle di Juan Gelman, Jerome Rothenberg, Gonzalo Rojas, Jorge Boccanera, Ulrike Draesner, Maria Luisa Spaziani, Valerio Magrelli, Edoardo Sanguineti e molti altri. Dirige inoltre le riviste «Transkrit» in Lussemburgo e «Inuits dans la jungle» in Francia e le collane Cahiers latins delle edizioni Caractères et Les Passeurs d’Inuits delle edizioni Le Castor Astral.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>