Volley A2: myCicero, attenta agli scherzi che vuole tirarti Cisterna. Tutti i numeri delle pesaresi a metà stagione regolare

di 

14 gennaio 2017

Volley Pesaro - Serie A2 2016-2017 005PESARO – Si gioca domenica (ore 17) la prima giornata di ritorno e la myCicero Volley Pesaro fa visita all’Omia Cisterna che fu ospite delle colibrì nell’apertura della stagione. Sono trascorsi tre mesi e la squadra laziale, che allora – lo scriviamo con il massimo rispetto degli sforzi della società pontina e dell’allenatore Droghei – apparve bene poca cosa. Anzi l’erede della formazione che l’anno scorso retrocesse in B1, ma fu ripescata in estate.
In tre mesi, però, a prescindere dall’oggettiva situazione di classifica, l’Omia è migliorata, come ha confermato ieri Matteo Bertini, allenatore pesarese. E se a Cisterna è caduta una squadra come Legnano, la myCicero dovrà prestare grande attenzione per non cedere ulteriori punti a chi la precede e soprattutto a chi l’insegue. Anche perché – come ha evidenziato la pagina Facebook delle pontine – “L’Omia che in casa è vincente da due turni consecutivi, dovrà tentare di tirare uno scherzo alla più quotata Pesaro. Maruotti e compagne si esaltano con il proprio pubblico che le sta sostenendo nelle gare nel Campus dei Licei Ramadù e vorranno inaugurare il girone di ritorno con una prova più convincente rispetto all’andata”.

Al termine di una fase importante del campionato qual è il girone d’andata, è lecito fare bilanci. Preferiamo proporvi le statistiche, che onestamente sono costate un pomeriggio di fatica. Speravamo nei numeri della Lega Pallavolo Serie A Femminile, che invece si limita a fornire i punti delle singole giocatrici. Insomma, anche nelle statistiche, c’è una lega di serie A (l’A1) i cui numeri sono facilmente reperibili e un’altra che sa più di B, visto che per procuraseli bisogna armarsi di tanta pazienza.

Pregandovi di perdonare eventuali errori, che comunque – fatti e rifatti i conti – dovrebbero essere di scarsa entità, vi proponiamo le cifre individuali e il totale di squadra delle ragazze che fanno trepidare i Balusch, ma anche altri appassionati, se è vero, come è vero, che in tanti ci hanno chiesto notizie sulle condizioni delle ragazze, 9 delle quali (all’elenco si è aggiunto anche Kiosi) hanno dovuto fare i conti con il virus influenzale.

Mastrodicasa (centrale)
Punti 106 (media partita 8,15). Battute 127, errori 7, punti 4. Ricezioni 4, errori 1. Attacchi 177, errori 17, muri subiti 4, punti 81; 45,76%. Muri fatti 21. Sempre utilizzata, ha giocato tutte le 13 partite ed è stata presente in tutti i 44 set che la myCicero ha disputato finora.

Degradi (schiacciatrice)
Punti 171 (mp 13,15). Battute 177, errori 32, punti 16. Ricezioni 272, errori 9, positiva 69,5%, perfetta 28,4%. Attacchi 375, errori 29, muri subiti 16, punti 142; 37,9%. Muri fatti 13. Sempre utilizzata, ha giocato tutte le partite e 44 set.

Olivotto (centrale)
Punti 122 (mp 9,38). Battute 156, errori 14, punti 2. Ricezioni 3, errori 1. Attacchi 154, errori 12, muri subiti 5, punti 75; 48,7%. Muri fatti 44. Sempre utilizzata, ha giocato tutte le partite e 44 set.

Ghilardi (libero)
Ricezioni 206, errori 4, positiva 79,61%, perfetta 40,53%. Sempre utilizzata, ha giocato tutte le partite e 44 set.

Gamba: (libero di ruolo, viene utilizzata nel giro dietro e in battuta al posto della centrale)
Punti 3. Battute 33, errori 3, punti 3. E’ entrata in campo 11 partite ed è stata utilizzata in 25 set. Non utilizzata con Settimo Torinese, poco fortunata a Olbia, dove è rimasta in albergo bloccata dal virus intestinale.

Kiosi (opposto)
Punti 187 (mp 14,38). Battute 163, errori 24, punti 20. Ricezioni 1, positiva 100%. Attacchi 471, errori 50, muri subiti 24, punti 156; 33,12%. Muri fatti 12. Sempre utilizzata, ha giocato tutte le partite e 44 set.

Di Iulio (palleggiatrice)
Punti 20 (mp 1,54). Battute 179, errori 22, punti 3. Ricezioni 2, errori 1. Attacchi 35, errori 1, punti 11; 31,42%. Muri fatti 6. Ha giocato 12 partite (assente a Mondovì) ed è stata utilizzata in 41 set.

Bussoli (schiacciatrice)
Punti 3. Battute 15, errori 0, punti 1. Ricezioni 30, errori 2, positiva 55,42%, perfetta 31,6%. Attacchi 7, muri subiti 1, punti 2; 28,57%. Utilizzata in 9 partite e 19 set.

Santini (schiacciatrice)
Punti 121 (mp 9,30). Battute 147, errori 7, punti 8. Ricezioni 252, errori 11, positiva 65%, perfetta 28,61%. Attacchi 357, errori 22, muri subiti 30, punti 105; 29,41%. Muri fatti 7. Ha giocato tutte le partite e 44 set.

Pamio (opposto)
Punti 13 (mp 1). Battute 7, errori 1, punti 1. Attacchi 25, errori 1, muri subiti 3, punti 12; 48%. E’ stata utilizzata soprattutto nel doppio cambio, giocando 11 partite e 21 set.

Rimoldi (palleggiatrice)
Punti 1. Battute 23. Muri fatti 1. Utilizzata nel doppio cambio, ha giocato da titolare nel successo a Mondovì.

Tonello (centrale)
Punti 2. Battute 5. Ricezioni 1. Attacchi 3, errori 1, punti 1; 33%. Muri fatti 1.

TOTALE SQUADRA
Battute 1032, errori 110, punti 58. Ricezioni 771, errori 29. Attacchi 1.604, errori 133, muri subiti 83, punti 586; 36,5%. Muri fatti 105.

Il quadro completo della prima di ritorno

Cisterna – Pesaro
Legnano – Soverato
S.Giovanni in Marignano – Filottrano
Trento – Mondovì
Olbia – Caserta
Chieri – Brescia
Palmi – Settimo Torinese

La classifica

Filottrano 37
PESARO 30
Legnano 24
Settimo Torinese 23
Trento 22
Soverato, Chieri e Palmi 20
S.Giovanni in M. 19
Brescia 16
Olbia 13
Caserta 10 (*)
Mondovì e Cisterna 9
(*) 1 punto di penalizzazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>