Centro Oltrefrontiera, il Comune: «Disponibili a trovare soluzioni condivise»

di 

16 gennaio 2017

PESARO – Sulla vicenda del centro sociale Oltrefrontiera di via Leoncavallo, l’amministrazione comunale precisa: «La scorsa settimana ci sono state riconsegnate le chiavi da un rappresentante del centro. Gli stessi gestori dello spazio, quindi, lo hanno chiuso. Adesso siamo obbligati ad effettuare nello stabile i necessari controlli strutturali e legati alla sicurezza, così come quelli sanitari. Del resto lo abbiamo chiesto da tempo e ci è stato sempre negato». L’amministrazione puntualizza: «Abbiamo già parlato con i referenti del centro Oltrefrontiera, invitandoli ad un incontro con i rappresentanti istituzionali del Comune,  per trovare insieme locali alternativi e altre soluzioni condivise finalizzate al proseguimento della loro attività. Da parte del Comune c’è la piena disponibilità».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>