Montecchio e Sant’Angelo in Lizzola: riqualificazione energetica di 800 punti luce

di 

17 gennaio 2017

VALLEFOGLIA – E’ in corso di perfezionamento in questi giorni l’adesione alla convenzione Consip per il servizio di pubblica illuminazione che ad aprile porterà una vera e propria innovazione nel territorio di Vallefoglia ed in particolare nelle frazioni di Montecchio e Sant’Angelo in Lizzola. Infatti degli attuali 1685 punti luce, quelli vecchi ed obsoleti computati in circa 800, verranno sostituiti con lampade di ultima generazione al LED. Cosa che consentirà di operare un’importante riqualificazione energetica ed una riduzione notevole dei consumi.

Il Comune di Vallefoglia ha già attivo un contratto Consip per il territorio dell’ex Comune di Colbordolo, e pertanto si rende necessario e vantaggioso aderire alla convenzione Consip anche per l’ex Comune di Sant’Angelo in Lizzola in modo da unificare il servizio.

Con la convenzione vengono affidati fino a marzo 2022 alla ditta Atlantico srl, anche il servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria, nonché la fornitura di energia elettrica, degli impianti di pubblica Illuminazione, a fronte di un pagamento di un canone annuale.

lampioni-LED-ROMANello stesso intervento verranno inoltre effettuati interventi di manutenzione sui quadri elettrici e sulle linee di alimentazione che presentano criticità o che comunque risultano vetusti o malfunzionanti.

L’investimento che è quantificato in circa euro 1.550.000,00 per 5 anni, oltre che rappresentare un importante miglioramento dal punto di vista dell’ammodernamento degli impianti di pubblica illuminazione esistenti, rappresenta anche un importante miglioramento energetico oltre ad un notevole contenimento della spesa.

Inoltre il risparmio di consumi a livello di utenza consentirà di ridurre l’emissione in atmosfera di quantitativi equivalenti di CO2, con un valore stimato di riduzione circa 167 tonnellate annue.

“Non solo ammodernamento ed efficientamento energetico dunque –  dichiarano il Sindaco Ucchielli e gli Assessori Ghiselli e Calzolari – ma anche riduzione dei costi e miglioramento ambientale con il nuovo servizio di Pubblica illuminazione”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>