Sessuali cambia-menti: la rubrica delle sessuologhe di De.Sidera

di 

19 gennaio 2017

Sex - Dictionary Definition sesso definizione dizionario

foto tratta dal web

Dott.ssa Sabrina Dini*

Era Il 25 maggio del 1895, Oscar Wilde, scrittore e commediografo di successo, viene condannato a due anni di lavori forzati perché giudicato colpevole di omosessualità e il giudice Wills si rammaricò per non aver potuto applicare la legge, da poco non più in vigore, che prevedeva per quel genere di reato la condanna a morte.

Nel 1956 scoppia l’amore fra Sophia Loren e Carlo Ponti, lui sposato… lo scandalo sconvolse la penisola e Carlo Ponti venne accusato di bigamia e la coppia minacciata di scomunica.

Chi non conosce” Ultimo tango a Parigi”?,  protagonista Marlon Brando, con Maria Schneider e incoronato come il film più scandaloso mai realizzato fino ad allora nella storia del cinema, a causa del forte impatto emotivo causato dalle numerose scene erotiche?

Quanto ci sembrò provocatorio, nel 1986 l’indimenticabile 9 settimane e ½  interpretato da Mickey Rourke e Kim Basinger.

Ancora nel 1995 si rimaneva a bocca aperta di fronte all’amore “peccaminoso” del film  “La lettera scarlatta”, dove la moglie di un colono delle Americhe, Demi Moore, si innamorava del reverendo Arthur Dimmesdale, interpretato da Gary Oldman.

Tutto ciò era punito dalla morale, tutto ciò era quello che si poteva “solo” vedere al cinema… molto distante da quello che la morale di oggi permette riguardo alla sessualità, ma che cos’è la sessualità?

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) dà della sessualità umana questa definizione: “La sessualità è influenzata dall’interazione di fattori biologici, psicologici, sociali, economici, politici, etici, giuridici, storici, religiosi e spirituali che arricchiscono e rafforzano la comunicazione e l’amore tra le persone“.

È il nostro corpo a capire e solo attraverso uno schema corporeo completo può portare a termine questo compito. Dividere il corpo e considerare solo certe sue funzioni comporta negare il piacere di conoscere e di comunicare correttamente con gli altri. È per questo che in ogni cultura esistono credenze diverse sulla sessualità, le quali dipendono dal contesto storico e influenzano il comportamento delle persone, inoltre durante lo sviluppo della nostra personalità, da quando veniamo al mondo, acquisiamo una visione individuale circa la nostra esperienza della sessualità che va ad incrociarsi con il resto. Questo significato cambia, è diverso a seconda delle fasi della vita in cui ci troviamo, ci sentiamo diversi e le emozioni che si risvegliano in noi sono diverse, anche se la situazione è la stessa. Per questo ogni persona ha un modo diverso di sperimentare il piacere, in quanto ciò che provoca piacere ad alcuni, magari ad altri non dà la stessa sensazione.

Con le idee un po’ più chiare, spero, riguardo al complesso mondo della sessualità,  vorrei dirvi alcune “novità”  riguardo alle “nuove sessualità” che sono state scoperte:

• Skoliosexual – gli skoliosexual non sono interessati né agli uomini né alle donne, provano attrazione per gli individui che non si riconoscono nella normale divisione sessuale maschio/femmina imposta dalla società occidentale. Rimangono dunque aperti ad ogni possibilità.

• Queerplatonic – di questa categoria fanno parte tutte quelle coppie di amici legatissimi che cominciano a sentire anche un coinvolgimento romantico in quel rapporto. Allo stesso tempo, però, non vogliono rovinare l’amicizia e lasciano quella relazione platonica.

• Aromantici – chi non ha nessun tipo di attrazione romantica verso gli altri. Si potrebbe pensare che in questa categoria rientrano tutti gli uomini che non hanno mai richiamato dopo il primo appuntamento ma in verità non riescono proprio a lasciarsi andare a gesti dolci come tenere la mano dell’altro o scrivere un post-it.

• Greysexual – a far parte di questa categoria sono tutti coloro che non riescono a scegliere qual è l’identità sessuale a cui appartengono. In certe giornate sono etero, in altre sono gay, in altre asessuali. La loro passione è dunque “occasionale”.

• Allosexual – gli allosexual sono la categoria opposta agli asessuali. Se questi ultimi non provano alcun tipo di desiderio sessuale, coloro che fanno parte degli allosexual sentono attrazione nei confronti di altre persone.

• Demisexual – un demisessuale è colui che per provare attrazione sessuale verso qualcuno lo deve conoscere bene. Insomma, di questa categoria fanno parte coloro che diventano degli “amiconi” per poi rovinare tutto con il sesso.

• Omnisexual – quelli che fanno parte di questa categoria sono attratti dal punto di vista sessuale e romantico da ogni tipo di genere, a prescindere dal sesso di appartenenza o dall’aspetto fisico.

• Monosexual – sono tutti coloro che trovano attraente un unico genere. Di questa categoria fanno parte dunque gli eterosessuali, i gay e le lesbiche, l’importante è essere convinti della propria scelta.

Cosa si può dire… Si può dire che non esiste un’unica sessualità per tutte le persone, che stabilisca come vivere il piacere, ma esistono tante sessualità quante sono le persone, ognuna con le sue particolarità che dipendono dalla personalità, dalle conoscenze e dall’esperienza stessa. Una volta compreso questo, possiamo mettere da parte ciò che viene considerato “normale” e imparare a conoscere da soli qual è la nostra strada, senza paure e senza sensi di colpa, sfruttando e godendo della nostra sessualità.

Proviamoci…

*Psicologa

de.Sidera, chi siamo:

L’associazione di psicologia e sessuologia “de.Sidera” vuole essere uno spazio culturale di discussione di tematiche psico-sessuologiche, un momento per riflettere sulla propria sessualità, per rendersi consapevoli che il piacere, in ogni ambito, è accessibile, basta volerlo.

L’associazione “de.Sidera” è formata da psicologhe e sessuologhe e si occupa inoltre di servizi alla persona attraverso consulenze all’individuo, alla famiglia e alla coppia e fornisce servizi di consulenze ai professionisti.

Siamo a Fermignano e potete seguirci su:
www.desidera.psico@wordpress.it

www.facebook.com/desiderando

oppure contattarci su
mail desidera.info@gmail.com
cellulare 348.6516339

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>