Da Pesaro alle zone terremotate: 49 membri del gruppo di Protezione civile tra Arquata, Camerino, Cessapalombo e Muccia

di 

23 gennaio 2017

 

Membri della protezione civile comunale nelle zone colpite da sisma e neve

Membri della protezione civile comunale nelle zone colpite da sisma e neve

PESARO – Sono 49 i volontari del Gruppo Comunale di Protezione civile al lavoro nelle zone terremotate. L’Amministrazione comunale di Pesaro ha infatti autorizzato l’intervento di squadre operative già dallo scorso agosto, quando si sono verificati i primi eventi sismici che hanno gravemente colpito le regioni del centro Italia, così come richiesto dalla Sala Operativa Unificata Permanente della Regione Marche.

I volontari intervenuti, già formati ed equipaggiati con i necessari dispositivi di protezione individuale (Dpi), hanno iniziato le operazioni il 27 agosto scorso, effettuando nel tempo 18 turnazioni; anche attualmente stanno ancora operando nelle zone interessate dal sisma. In particolare sono stati effettuati interventi nei comuni di Arquata del Tronto, Camerino, Cessapalombo e attualmente a Muccia.

I volontari si sono occupati, oltre che delle attività a supporto delle popolazioni ricoverate nei vari centri di prima accoglienza,  anche della gestione delle cucine da campo, fornendo fino a 500 pasti a turno.

Inoltre, dal 19 gennaio scorso, un mezzo meccanico del Centro operativo comunale dotato di turbina, gestito dalla Provincia di Ascoli Piceno, ha operato nell’area di Arquata del Tronto nell’ambito delle operazioni di sgombero determinate dalle eccezionali precipitazioni nevose.

Al momento sono stati impegnati 49 volontari, alcuni anche per più turni, che continueranno a lavorare fino alla fine delle emergenze in atto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>