Caso Primario Ospedale di Pergola, Minardi: “La Regione non ha mai fatto ricorso al Tar”

di 

25 gennaio 2017

PERGOLA – “La Regione Marche non ha mai presentato un ricorso al Tar per la nomina a primario di chirurgia dell’Ospedale di Pergola né tantomeno ha mai costretto i suoi chirurghi ad andarsene.Renato Claudio Minardi, Vice Presidente del Consiglio regionale, dopo le dichiarazioni del Consigliere comunale Antonio Baldelli, apparse sulla stampa locale, non ci sta e rigetta ogni accusa, definita “pretestuosa” al mittente.

Renato Claudio Minardi

Renato Claudio Minardi

“Ritengo giusto – afferma Minardi – che i Pergolesi sappiano come si sono svolti realmente i fatti. A fare ricorso al Tar non è stata la Regione. Per essere chiari, l’Asur 1, nel momento della verifica dei requisiti ha chiesto chiarimenti all’Asur di provenienza del vincitore del concorso rinviando, quindi, la conseguente procedura di affidamento dell’incarico. Da qui la presentazione, da parte del dott. Gammarota, del ricorso al Tribunale amministrativo delle Marche. Appena concluso l’iter d’esame del Tar e fatta chiarezza la Regione ha provveduto immediatamente a far ricoprire l’incarico. Un percorso che evidenzia un’azione di buona amministrazione a scanso di ogni possibile equivoco o eventuale futuro ricorso. Vi è una sostanziale differenza rispetto a quanto sostenuto da Baldelli che cerca ogni occasione per attaccare la Regione e con essa i suoi rappresentanti nel territorio.”

Su Pergola nel cuore, Minardi, sottolinea: “Più escono con queste esternazioni più saranno conosciuti dai cittadini che sono in grado di comprendere chiaramente dalle azioni e non dalle parole la realtà dei fatti. La Regione Marche non ha mai pensato di chiudere l’Ospedale di Pergola, come da certi personaggi più volte dichiarato e la nomina del nuovo primario di chirurgia ne è la prova. Chi cerca di affermare il contrario si sta arrampicando sugli specchi e il tempo lo dimostrerà.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>