Ambiente e sostenibilità: ecco il video di metà mandato dell’assessore Foronchi

di 

27 gennaio 2017

PESARO – Dalla bicipolitana alle partecipate. L’assessore Franca Foronchi fa il punto a metà mandato. Mobilità sostenibile: «Sulle piste ciclabili siamo a 82 chilometri, andremo avanti. Abbiamo investito su bike sharing, parcheggi scambiatori, navette centro-mare».

Energie rinnovabili: «Pannelli fotovoltaici su scuole ed edifici pubblici. Sostituzione dell’illuminazione pubblica con lampade a led a basso consumo energetico».

Differenziata: «Siamo oltre il 65 per cento, anche grazie al nuovo centro di riciclaggio Marche Multiservizi in via Toscana. Un bel risultato, sottolineato dal premio ‘Comune riciclone’ di Legambiente».

Franca Foronchi

Franca Foronchi

Partecipate: «La riorganizzazione, con Aspes capogruppo, consentirà una governance più efficace. Oltre a una riduzione dei costi di gestione».

Unione a otto: «Fondamentale per pianificazione e sinergia nei servizi. In futuro i Comuni collaboreranno su sicurezza, turismo e gestione del territorio».

L’assessore cita, tra l’altro, «l’ampliamento del  gattile e del canile consortile» e le «campagne mirate per sensibilizzare i fumatori a non gettare a terra i mozziconi di sigarette, con la distribuzione dei posacenere tascabili». Sul futuro:  «Prossimi obiettivi? Pesaro città europea del traffico ‘green’, con più bici e meno auto. Puntiamo anche all’aumento della raccolta differenziata, con l’elaborazione di una tariffa più puntuale. E vogliamo portare le ‘casette’ d’acqua nei quartieri».

La tutela dell’ambiente, osserva il sindaco Matteo Ricci, è «essenziale per la qualità della vita. Continuiamo a lavorare per questo, in primis portando avanti l’impegno per la bonifica ex Amga. Quel luogo, che diventerà un parco, sarà restituito al quartiere del Porto». Infine: «L’operazione sulle società partecipate è fondamentale per razionalizzare. E l’Unione dei Comuni ci darà più forza: solo mettendo insieme riusciremo a costruire una pubblica amministrazione più efficace e vicina ai cittadini».

Clicca qui per vedere il video

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>