Anche nel 2017 la Carta Famiglia aiuta i pesaresi. Ecco i beneficiari delle agevolazioni

di 

27 gennaio 2017

PESARO – Anche quest’anno  si potrà utilizzare la Carta famiglia, attivata a Pesaro nel 2013 e giunta alla sua quarta edizione.

L'assessore alla solidarietà Sara Mengucci mostra la Carta Famiglia 2017

L’assessore alla solidarietà Sara Mengucci mostra la Carta Famiglia 2017

La Carta è stata presentata questa mattina nella sala Rossa del Comune dall’assessore alla solidarietà Sara Mengucci, dalla coordinatrice del Centro per le famiglie di Pesaro Laura Baiocco e dal dirigente Valter Chiani . In sala erano presento anche gli operatori commerciali e dei servizi che hanno aderito a questo significativo  strumento rivolto alle famiglie in difficoltà.

La Carta è uno strumento realizzato per  sostenere i consumi delle famiglie numerose, ed è rivolta alle famiglie residenti a Pesaro composte da uno o due genitori con almeno tre figli a carico, minori di 25 anni e un valore Isee non superiore a 25 mila euro, famiglie con un bimbo in affido o un minore di 26 anni in condizioni di disabilità. A queste si aggiungono, ed è la novità principale, le famiglie composte da un solo genitore con uno o più figli di cui, almeno uno, minore.

Da quest’anno dunque a tessera spetta anche  alle famiglie composte da un solo genitore individuate dai servizi sociali  a seguito dell’ultimo avviso per l’erogazione dei contributi regionali a favore delle famiglie.

La Carta consente di avere sconti e usufruire di opportunità grazie ad una rete di attività commerciali e servizi convenzionati, con la partecipazione anche di realtà della grande distribuzione: coinvolge infatti tra gli altri soggetti, farmacie comunali e private,  Pesaro parcheggi,  , Marche Multiservizi,  dentisti e psicologi, associazioni sportive e tanti negozi della nostra città.

 

Le modalità. Dal primo febbraio le tessere “verdi” non saranno più valide e le famiglie che hanno i requisiti potranno chiedere la nuova Carta di colore giallo al Centro per le Famiglie del Comune di Pesaro, compilando un’apposita domanda.

Di norma la carta, ha infatti validità annuale, poiché i  requisiti per ottenerla possono cambiare nel tempo e quindi occorre ogni anno presentare la richiesta.

Per ogni informazione il punto di riferimento a cui rivolgersi è il Centro per le Famiglie, in via Rossini, aperto il lunedì e il venerdì dalle 10.30 alle 12.30 e il  mercoledì dalle 15 alle 18 (tel. 0721 387384; Email: posta.famiglia@comune.pesaro.it; sito internet: www.comune.pesaro.pu.it, area tematica ‘famiglia’).

 

 “La Carta Famiglia è un piccolo ma significativo aiuto per sostenere le famiglie della nostra città – afferma l’assessore alle politiche alla solidarietà Sara Mengucci –  vista la difficile condizione economica che si registra sul territorio.

Le agevolazioni sugli acquisti consentono di dare respiro ai bilanci familiari delle famiglie. Sono oltre 400 quelle pesaresi che potranno beneficiare della tessera. E il ringraziamento va ai tanti operatori che hanno aderito all’iniziativa, che hanno compreso  il difficile momento che stanno attraversando le famiglie. Il progetto, tra l’altro,  intende proseguire e aumentare le forme di collaborazione e di sinergia sul territorio con gli operatori economici”.

 

Questi ultimi possono aderire in ogni momento al progetto telefonando al Centro per le Famiglie (tel. 0721 387583 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 13).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>