Italservice, il viaggio da capolista continua a Merano

di 

27 gennaio 2017

PESARO – L’Italservice capolista domani, sabato 28 gennaio, alle 16, sarà di scena a Merano che naviga a metà classifica, ormai senza grosse ambizioni, ma anche senza paura della retrocessione.
«Non dobbiamo sottovalutare nessuno d’ora in poi – avverte l’attaccante spagnolo Hector -. L’importante è entrare concentrati. E tirare fuori il meglio di noi, come sempre».
PesaroFano vuole mantenere la vetta:«Ogni partita dobbiamo catturare i tre punti, per noi sono vitali».
DSC_0591Ma Merano non starà a guardare: «Bubi Merano può contare su giocatori esperti, tra le sue fila schiera anche calciatori brasiliani che da anni giocano nel campionato italiano. Dobbiamo evitare di lasciare troppo spazio ai loro attaccanti di spicco. Sarà importante chiuderli con una bella difesa».
Dopo 13 giornate, Merano viaggia a quota 21, in nona piazza:«E‘ stata capace, fra lo stupore generale, di andare a vincere a Milano, un campo ostico. Quindi guai a salire da loro pensando che sia facile. Anche all’andata ci hanno dato del filo da torcere».
L’italservice ha preparato bene l’incontro: «L’obiettivo è vincerlo. Mister Cafù ci ha preparati al meglio, abbiamo curato i dettagli. In settimana abbiamo pulito gli aspetti che non erano andati bene sabato scorso con Cagliari. Perchè anche quando si vince, non sempre si gioca bene. Il nostro allenatore è un perfezionista».
La gara sarà trasmessa in diretta su Radio Prima Rete Pesaro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>