Al Santa Marta-Branca nuovi spazi e laboratori: visita di Tagliolini e Dellonti

di 

2 febbraio 2017

Tagliolini e Dellonti con Nicolini e studenti nel laboratorio cucina del Santa Marta-Branca

Tagliolini e Dellonti con Nicolini e studenti nel laboratorio cucina del Santa Marta-Branca

PESARO – Il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Daniele Tagliolini ed il consigliere provinciale Davide Dellonti (che ha la delega all’edilizia scolastica) hanno fatto visita questa mattina al “Santa Marta – Branca” dopo l’ultimazione, nel dicembre scorso, dei lavori all’interno dell’Istituto, per il quale la Provincia ha speso quasi 2 milioni di euro per consolidamento strutturale, risanamento solai e sistemazione laboratori. 

Guidati dal dirigente scolastico Carlo Nicolini e dalla vice Rita Ortolani, i due amministratori hanno visitato anche i laboratori di cucina, di sala e di accoglienza ampliati e rinnovati ed il nuovo ed esclusivo laboratorio di pasticceria.

“Con il completamento di tutti i lavori – hanno sottolineato Daniele Tagliolini e Davide Dellonti – la scuola torna ad avere una piena operatività, un miglioramento degli spazi e della vivibilità dei luoghi. Tutto ciò va a valorizzare anche l’offerta formativa e didattica, con maggiori spazi e laboratori”.

“Voglio ringraziare la Provincia – ha detto il dirigente scolastico Carlo Nicolini – per aver fatto uno sforzo notevole, ridandoci un istituto rimesso a nuovo internamente nelle aule e soprattutto nei laboratori, che sono elemento fondamentale per un alberghiero. Siamo così in grado di accogliere i nuovi studenti, le premesse ci sono tutte per un’offerta di qualità. Abbiamo in campo collaborazioni con realtà imprenditoriali del settore alimentare e turistico presso le quali i nostri studenti effettuano stage”. Come spiega con soddisfazione il dirigente scolastico, l’istituto ha portato avanti anche un interessante progetto, chiamato “Hotel Santa Marta”, che ha visto 30 studenti, accompagnati da chef di cucina e ricevimento e dallo stesso Nicolini, gestire in proprio un hotel in montagna, a Pozza di Fassa, in provincia di Trento. “Una bella esperienza per i ragazzi, che hanno dimostrato le loro capacità e la loro bravura in tutti i settori della vita di un hotel”.     

(g.r.)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>