Fano, dirigenti comunali a tempo determinato. M5S: “Basta d’improvvisare”

di 

2 febbraio 2017

Hadar Omiccioli, Marta Ruggeri, Giovanni Fontana del M5S Fano

Hadar Omiccioli, Marta Ruggeri, Giovanni Fontana del M5S Fano

Giovanni Fontana, Hadar Omiccioli, Marta Ruggeri*

FANO – Il Comune di Fano può avere solo 2 dirigenti a tempo determinato: è sancito dal 24.06.2014, la prima interrogazione su questo tema l’abbiamo fatta il 14.07.2014. Eppure, ancora sembra che il sindaco – o chi per lui – non si sia rassegnato.

Infatti ad agosto 2016 era stato avviato l’iter per la selezione di tre dirigenti a posto determinato per i settori: urbanistica, ragioneria e lavori pubblici. Esattamente in quest’ordine, tanto che la delibera già prevedeva che se per caso poi il Comune di Fano non si fosse potuto permettere 3 posti a tempo determinato, si sarebbe fatto a meno della nuova figura per i lavori pubblici. Tralasciamo sulla serietà e affidabilità di una giunta che fa delibere “a tentativi” … comunque così è avvenuto.

Il 30.11.2016 è stata pubblicata in Gazzetta una sentenza della Corte Costituzionale che non lascia più spazio ad interpretazioni (secondo noi non ce ne era mai stato), e diventa inconfutabile il fatto che il Comune di Fano possa avere solo due dirigenti a tempo determinato. Il Comune di Fano se ne accorge a quanto pare solo dopo aver completato la selezione per il settore Urbanistica, anzi proprio lo stesso giorno: il 29.12.2016 la Giunta delibera sia la “presa d’atto di avvio del nuovo ordinamento dell’ente in relazione alla nomina del dirigente del settore Urbanistica” che l’ annullamento della selezione a tempo determinato relativo alla selezione del dirigente a tempo determinato per il settore Lavori Pubblici a seguito della sentenza della Corte Costituzionale n. 251/2016 … 29 giorni dopo… si sa, dicembre è un mese denso.

Quindi, annullato il terzo concorso, problema risolto? Temiamo di no, perché oggi quindi il Comune di Fano ha già tre dirigenti a tempo determinato: al  settore Urbanistica, appena nominato; al settore Polizia Locale – in scadenza al 01.08.2017; al settore Ragioneria – prorogato (in maniera illecita a nostro avviso da due anni come avevamo già segnalato nel consiglio del 30.11.2015) fino al 16.10.2017.

Abbiamo quindi diversi interrogativi che abbiamo raccolto in una interrogazione a risposta scritta. Ci interessa in particolare sapere:

  • come abbia intenzione di affrontare URGENTEMENTE la situazione irregolare in cui si trova , avendo ad organico 3 Dirigenti a Tempo Determinato, mentre la Legge ne consente soltanto 2 per il nostro Comune;
  • quali saranno le sorti del nuovo settore Lavori Pubblici senza Dirigente;
  • quale sia l’assetto Dirigenziale reale che intende dare al nostro Comune, considerando anche la scadenza della Dirigenza della Polizia Locale che non può essere rinnovata: quali settori, quali Dirigenti, con che tipo di contratti, considerando che ormai è certo che al massimo il nostro Comune può avvalersi di 6 Dirigenti: 4 a tempo indeterminato e 2  a tempo determinato;
  • se non ritenga più sensato procedere ad un concorso pubblico per un posto a Tempo Indeterminato per il servizio ragioneria, così da lasciare anche a quel servizio l’autonomia necessaria;
  • se abbia intenzione di revocare l’incarico al Dirigente Urbanistica, considerando anche che la sentenza su cui si basa l’annullamento dell’iter per i Lavori Pubblici è in Gazzetta del 30/11/2016 e quindi alla data del Provvedimento per il settore Urbanistica, 24/12/2016, il Comune aveva già coperte le posizioni a Tempo Determinato, avendo in quel momento all’attivo 4 Dirigenti a Tempo Determinato e doveva anche avere già certezza della sua palese irregolarità;
  • se sia stato richiesto un parere dei revisori dei Conti del Comune in questi mesi a fronte di queste selezioni, vista anche la manifesta e palese criticità della situazione, che si evince già dalla DGC 369 del 04/08/2016 stessa;
  • chi risponderà di eventuali abusi commessi, con atti ritenuti illegittimi a fronte della inevitabili sanzioni della Corte dei Conti.

Perché una cosa oggi è certa: dall’inizio della Giunta Seri, il Comune di Fano poteva permettersi solo 6 dirigenti in totale e ne ha pagati 8 … anzi ne abbiamo pagati 8.

*Lista Civica MOVIMENTO CINQUE STELLE FANO –  movimento5stelle.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>