Judo Fazi. Si ricomincia al massimo!

di 

2 febbraio 2017

PESARO – Inizio d’anno “col botto”, infatti, sabato 14 gennaio, grazie allo stage interregionale organizzato con Matteo Marconcini, giunto quinto assoluto ai recenti Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016. Un incontro al massimo livello tecnico con i Cadetti e gli Agonisti che non hanno voluto perdere questa occasione unica, preceduto da lezioni molto più semplici con i giovanissimi e gli Esordienti, dove è emersa la straordinaria disponibilità di Matteo a confrontarsi con tutti, a qualunque livello di esperienza, trovando una parola e un consiglio per ognuno, in quasi cinque in pedana senza un attimo di tregua.

Venerdì 20 gennaio, Esami in Palestra per il passaggio di cintura. Non sappiamo se sia stato anche per merito degli insegnamenti di Marconcini, ma tutti gli allievi impegnati hanno conquistato la cintura di grado superiore.

Sabato 21 prima gara dell’anno, con il Trofeo Macaluso a Firenze. Ottimo esordio stagionale sul tatami, con medaglia d’oro per Nicoletta Russo (3 vittorie) e d’argento per Nicolò Alessandrini (2 vittorie), negli Under 12. Negli Under 14: medaglia d’oro per Sebastiano Ricci (2 vittorie), medaglia di bronzo per Alex Naghi e Alessandro Russo (entrambi 3 vittorie), nono posto finale per Elia Ferretti (1 vittoria). Negli Under 17, in due diverse categorie di peso: oro per Mattia Iacomucci (5 vittorie ) e per Antonio Russo (3 vittorie), mentre si sono comunque messi in luce, pur rimanendo fuori dal podio, Luca Barucca (3 vittorie) e Simone Marraffa (1 vittoria).

Nei Senior, giornata sfortunata per Revaz Beridze, costretto ad interrompere l’incontro per infortunio, mentre era in netto vantaggio sull’avversario.

Gara durissima, invece, il Gran Prix di sabato 28 gennaio a Lignano Sabbiadoro, che riuniva i migliori Under 17 d’Italia. Nessuno dei nostri tre è riuscito a superare i turni eliminatori: un’esperienza in più, in un appuntamento a livello molto alto, con i nostri Cadetti pronti a cercare subito il riscatto.

Ora, infatti, si pensa già al Trofeo Internazionale Città di Lavis (Trento) dell’ 11 e 12 febbraio e a quello, sempre internazionale, Genova Città di Colombo del 25 e 26 febbraio.

Iniziati, infine, i preparativi per dare vita all’edizione 2017 di Millennium Judo, nuovo impegno organizzativo di Judo Fazi Pesaro Urbino. Perché il motto è: #chistafermoperde!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>