Masterchef Italia, continua l’avventura della fermignanese Giulia Brandi

di 

3 febbraio 2017

Giulia Brandi a Masterchef (foto tratta da masterchef.sky.it)

Giulia Brandi a Masterchef (foto tratta da masterchef.sky.it)

FERMIGNANO – Il fantastico mondo di Giulia Brandi. Continua l’avventura a Masterchef Italia di Giulia Brandi, la commerciante fermignanese che ha stregato coi suoi piatti, e con la sua simpatia contagiosa, i mostri sacri della cucina Carlo Cracco, Antonino Cannavacciolo, Joe Bastianich e Bruno Barbieri. Nella puntata andata in onda su Sky Uno ieri sera, Giulia se l’è cavata alla grande con la Mistery Box con ingredienti fuorvianti scelti da un avversario, per la precisione Michele G., che l’ha costretta a inventarsi un piatto a base di anguria e mortadella, fegatini di pollo e lamponi, vongole, crema di nocciole, ‘nduja, rambuton e carambola.

Poi è stata la volta dell’Invention Test con chef Morimoto, guru della cucina giapponese. La Tempura di Giulia ha convinto chef Cracco, anche se la prova è stata vinta da Gloria che – un po’ a sorpresa – si è salvata senza passare per la temuta esterna. Gloria che ha così dovuto nominare una concorrente come capobrigata e ha scelto proprio Giulia, la titolare del Tres Julies di Fermignano, che a Napoli ha dovuto cucinare per 40 canottieri capitanati da Giuseppe Abbagnale, 3 medaglie olimpiche e 10 mondiali in carriera.

Purtroppo i blu hanno perso, con la conseguenza che i membri – tutti tranne uno a discrezione dei giudici – si sono dovuti cimentare con un Pressure Test dall’alto coefficiente di difficoltà. Nelle acque antistanti l’isola di Procida, Giulia, Roberto, Michele G. e Roberto hanno dovuto soddisfare le esigenze dei giudici a bordo di un catamarano, cucinando piatto scelti al momento.

Alla fine è andata benissimo, con l’insalata di anguria salata, con dei limoni di procida e bottarga, l’astice alla Catalana, il pesce all’acqua pazza e i polpetti alla Luciana di Giulia Brandi hanno conquistato i palati di Cracco, Cannavacciolo, Barbieri e Bastianich che l’hanno salvata.

Dopo 13esimo e 14esimo episodio, la commerciante fermignanese è tra i 10 cuochi amatoriali migliori d’Italia che si giocheranno il titolo di sesto Masterchef del bel Paese. Avanti così.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>