Basket Serie D: Fanum – Camb Montecchio 48-86

di 

7 febbraio 2017

FANO – Preziosa vittoria del Montecchio in quel di Fano, condita da una prestazione convincente. Finisce 48-86 il successo di una Camb trascinata da un’Angeli quasi perfetto. Nella prima frazione i padroni di casa riescono a stare, con le unghie e con i denti, aggrappati al match, lo scarto al primo intervallo e’ accettabile: 16 a 21 ne e’ il punteggio. La difesa mista della Camb funziona, mette fuori partita Benedetti e il solo Marchionni, tra le fila fanesi, la mette. A un minuto e dieci dalla fine del secondo quarto due tiri liberi messi a segno da Bigio Calcagnini permettono, ai ragazzi di coach Morelli, di doppiare gli avversari: 22 a 44 segna il tabellone. Si va all’intervallo lungo sul risultato di 22 a 49. Nel frattempo si infortuna Ginesi che deve lasciare la partita.

La Camb non molla e alla ripresa delle ostilita’ gli esterni colpiscono con continuita’, a un minuto dalla fine della frazione e’ una tripla di Medde a farle raggiungere il massimo scarto sul 32 a 69. Punteggio che chiude anche il periodo. Negli ultimi 10 minuti il Fano prova a ridurre lo svantaggio con un parziale di 8 a 0, Ma gli ospiti non ci stanno e anche quelli schierati in campo a partita gia’ decisa vogliono dimostrare qualcosa. Costantini, con un 3/3 nelle triple e 11 punti finali, riallarga la forbice e la Camb conclude vincendo anche l’ultimo parziale. Parlare dei singoli, dopo una partita cosi’, viene facile: Angeli e’ stato, fuori di dubbio. l’ MVP del match: 7/9 da due, 3/7 da 3, 4/4 nei liberi, 27 punti, 5 assist in 27 minuti di impiego. Sembra che gli siano bastati una partita e 3/4 per prendere in mano le redini della squadra. Ma certo non ha vinto da solo: buoni Di Noto e Kao a rimbalzo (ne hanno catturati rispettivamente 12 e 11); Bigio nei minuti di impiego ha sporcato in difesa tutte le palle che gli venivano a tiro; Medde e Terenzi, in periodi diversi, hanno fatto il loro sia in difesa che in attacco; Bacciaglia ha disputato la sua miglior partita di questa annata; una nota di merito per Costantini (anno 1997) che se non si convince delle sue potenzialita’, lo giuro, lo prendo a calci nel didietro per tutta la palestra! Vorrei rimarcare i soli 48 punti subiti dovuti a un’ottima difesa a cui tutti i giocatori schierati hanno contribuito.

Questo turno ha visto perdere le prime tre della classe a testimonianza che non c’e’ un padrone in questo girone A della serie D marchigiana. Quelle squadre che si illudono di aver acquisito sicurezze possono trovare dietro l’angolo, in qualsiasi momento, qualcuno che le risveglia. Il prossimo turno vede ospite al Pala Dionigi il Montemarciano, sabato alle ore 21.

FANUM FANO – CAMB MONTECCHIO  48-86 

Parziali: 16-21; 6-28; 10-20; 16-17.

Fano: Ginesi 2, Valentini 0, Ricci 14, Tallevi 0, Franceschini 2, Deales 3, Eusebi 0, Tonelli 5, Iantorni 0, Marchionni 18, Benedetti 0, Guiducci 4. All. Leoni
Montecchio: Calcagnini 2, Angeli 27, Arduini 0, Kao 4, Cervellieri 6, Medde 11, Pierucci 0, Cecchini 2, Terenzi 11, Bacciaglia 7, Costantini 11, Di Noto 5. All. Morelli – Vice Paolucci
Arbitri: Carlini e Caporalini

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>