Finalmente Alma: Fioretti e Germinale stendono il Teramo (2-0)

di 

14 febbraio 2017

L'esultanza dei giocatori dell'Alma Fano dopo la vittoria sul Teramo

L’esultanza dei giocatori dell’Alma Fano dopo la vittoria sul Teramo

AJ FANO – TERAMO 2-0
AJ FANO (4-3-1-2): Andrenacci; Lanini, Zigrossi, Ferrani, Taino; Gualdi (21’ st Filippini), Carotti, Schiavini; Gabbianelli (45’ st Borrelli); Germinale, Ferretti (40’ st Bellemo). A disp. Menegatti, Ashong, Torta, Cazzola, Masini, Zullo, Capezzani, Camilloni, Melandri. All. Scardovi (Cuttone squalificato)

TERAMO (4-3-1-2): Narciso, Imparato, Camilleri, Speranza, Karkalis (32’ st Barbuti); Baccolo (20’ st Carraro), Amadio, Ilari; Di Paolantonio; Tempesti (34’ st Petrella), Sansovini. A disp. Calore, Spighi, Altobelli, Fratangelo, Caidi, Mantini, Cesarini, Sales. All. Zauli
ARBITRO: Meleleo di Casarano
RETI: 26’ st Fioretti, 50′ st (rig.) Germinale
NOTE: spettatori 2.000 circa; ammoniti Karkalis, Camilleri, Fioretti, Andrenacci, Filippini, Narciso; angoli 5-3, recupero 2+6
FANO – Finalmente Alma. Il Fano dello squalificato Cuttone – in panchina Scardovi – batte il Teramo in uno scontro diretto da non fallire assolutamente e si avvicina agli abruzzesi che ora sono a un solo punto. La vittoria, giunta dopo 11 giornate andate a vuoto, è marchiata a fuoco nella ripresa da Fioretti e Germinale, dopo una prima metà in cui la formazione dell’ex Zauli era partita meglio ma che aveva visto i granata crescere col passare dei minuti.
I gol arrivano dopo un paio di occasioni non sfruttate da Gabbianelli e un rigore negato per mano di Karkalis sul cross di Germinale. Il primo è siglato da Fioretti, con un mancino innescato da fiondata di Filippini e torre aerea di Germinale. Il raddoppio è siglato proprio da Germinale, su rigore concesso per fallo di Narciso su Filippini ben servito dal subentrato Borrelli.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>