Forza Nuova controreplica ai sindacati di polizia: “Le passeggiate per la sicurezza sono un deterrente pacifico e proseguiranno”

di 

15 febbraio 2017

PESARO – Non si fa attendere la risposta di Forza Nuova in seguito alla polemica montata dopo l’inizio delle “passeggiate per la sicurezza” a Pesaro.

“Apprendo dagli organi di informazione che, contrariamente ai residenti dei quartieri interessati, alcuni rappresentanti dei sindacati di polizia, non hanno gradito le passeggiate per la sicurezza di FN -esordisce Davide Ditommaso, coordinatore di FN – un’iniziativa che già da tempo viene portata avanti e raccoglie ampio consenso in molte città d’Italia. Pierpaolo Frega, segretario del Silp Cgil Polizia e Marco Lanzi, segretario del Siulp, hanno infatti inviato alla stampa un comunicato dai toni deliranti in cui vengono fatte affermazioni del tutto false nonché ridicole su FN e i suoi militanti (RILEGGI QUI PRECEDENTE ARTICOLO PU24). Se FN fosse un “partito notoriamente xenofobo e razzista” come affermano nel loro comunicato sarebbe già stata sciolta da tempo, mentre esiste da 20 anni e opera in maniera perfettamente legale come loro stessi ben sanno.

Forza Nuova al Centro Direzionale Benelli

Forza Nuova al Centro Direzionale Benelli

I due-continua Ditommaso-definiscono le passeggiate per la sicurezza addirittura come “ronde nere” mentre si tratta di pacifiche passeggiate notturne, sicuro deterrente contro la microcriminalità che rende insicuri gli abitanti di Pesaro.

I forzanovisti non sono “quattro scalmanati esaltati” come dipingono i sindacalisti, ma sono uomini e donne che decidono per lo meno di perdere qualche ora di sonno rendendosi utili, al contrario di quelli che come loro preferiscono fare chiacchiere e retorica, pertanto meglio farebbero a sciacquarsi la bocca prima di parlare dei nostri militanti di cui non sanno nulla.

Da funzionari di pubblica sicurezza ci si aspetterebbe una condotta decisamente più professionale e neutra, certamente non isteriche uscite da militanti dei centri sociali.

Comunque quel che conta è che le passeggiate per la sicurezza continueranno-conclude Ditommaso-a Pesaro come in ogni parte d’Italia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>