Insulti sessisti a Alessia Morani. La deputata: “Silenzio vergognoso del Movimento 5 Stelle. Querelerò”

di 

15 febbraio 2017

PESARO – Insulti sul web all’indirizzo della deputata Alessia Morani. Sui social network la deputata pesarese contrattacca: “Antonio Donnarumma militante grillino. Lascio a voi i commenti“. Lo scrive la vicecapogruppo dem a Montecitorio (che prima di dedicarsi alla politica a tempo pieno faceva l’avvocato) sulla sua pagina Facebook condividendo poi il post del sostenitore 5 Stelle in cui compaiono le offese. “Morani prima di entrare in Parlamento faceva l’escort. Adesso pur di non uscirne divulga bugie e fango sul Movimento 5 Stelle“.

MoraniLo querelo“, queste le intenzioni della Morani confermate all’agenzia Dire. Dopo gli insulti sono giunte parole di solidarieta’ da diversi parlamentari. Dalla deputata Lara Ricciatti (Si) che chiede “parole di censura e non solo di solidarieta’ da parte degli uomini del Movimento 5 Stelle“, al ministro Marianna Madia che twitta “ormai siamo alla gara del cattivo gusto: solidarieta’ ad Alessia” fino al deputato Marco Miccoli (Pd)leoni da tastiera frustrati e codardi ammaestrati da un comico fascista“. Anche la consigliera regionale Alessandra Moretti affida il suo commento a Twitter. “Silenzio vergognoso da parte del Movimento 5 Stelle sulle offese schifose rivolte a Morani da un militante grillino“. La deputata presentera’ querela.

Un commento to “Insulti sessisti a Alessia Morani. La deputata: “Silenzio vergognoso del Movimento 5 Stelle. Querelerò””

  1. lallo scrive:

    Le donne si difendono tutte … non solo quelle di sinistra e ci si indigna x tutte non solo x quelle di sinistra

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>