Test MotoGp: grande Valentino in Australia. Per il pilota Yamaha secondo tempo a tallonare Marquez

di 

15 febbraio 2017

Valentino a Phillip Island

Valentino Rossi nei test di Phillip Island

PHILLIP ISLAND (Australia) – Nella prima giornata di test sul tracciato australiano di Phillip Island Vale, che domani compirà 38 anni, si è fatto un bel regalo conquistando il secondo tempo a soli 186 millesimi da Marquez, lepre di giornata.

E pensare che a inizio giornata  il Dottore è stato protagonista di un pericoloso “traverso” che per un pelo non gli è costato la caduta alla curva “Siberia” ma, grazie alla sua esperienza, classe  e anche a un po’ di fortuna, è riuscito a riprendere la sua M1 e tornare ai box.

Quella di Vale è stata una giornata di “studio” e di prove tecniche poi, nel pomeriggio australiano, prima ha agguantato la quinta piazza quindi, a pochi minuti dalla fine, ha appioppato la sua zampata e si è portato in seconda posizione dietro a Marquez , 1’29”487 il  crono del pilota Honda, ma Vale è lì a soli186 millesimi, un nulla.

E’ la prima volta nei test 2017, che Vale si pazza davanti all’esordiente Vinales ( oggi quarto a 492 millesimi da Marquez), lo scomodo compagno di squadra che sino ad oggi aveva sempre primeggiato sia a Valencia sia a Sepang.

Danilo Petrucci a Phillip Island col capo-tecnico Daniele Romagnoli

Danilo Petrucci a Phillip Island col capo-tecnico Daniele Romagnoli

Ottimo terzo tempo per Iannone con la Suzuki ( 429 millesimi il suo distacco), eccellente sesto posto per il ternano Danilo Petrucci (+ 0.765) in sella alla Ducati del Team Pramac (a destra nella foto col capo-tecnico di Gallo di Petriano Daniele Romagnoli) e primo dei ducatisti con Dovizioso ottavo (+0.923) e Lorenzo 11esimo a + 1.134 da Marquez.

Domani di nuovo in  pista per il secondo dei tre giorni di test Moto Gp a Phillip Island.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>