Il Carnevale di Fano tenterà la “ola” da Guinness dei Primati

di 

22 febbraio 2017

FANO – La grande sfilata di domenica 26 febbraio, intorno alle 16 si fermerà per qualche istante per tentare di battere un record mondiale. Il Carnevale di Fano proverà ad entrare nel guinness dei primati per la “Ola” più grande del mondo che partirà da via Cavour e, muovendosi come un’onda per tutto viale Gramsci, terminerà al Pincio.

Ph Wilson SantinelliL’attuale record ufficiale da battere per una singola “Ola” è di 15mila persone e dal momento che domenica le previsioni promettono una lunga e calda giornata primaverile e quindi la solita grandissima affluenza di gente, il traguardo è certamente alla portata. Il tentativo verrà effettuato, come sopracitato, intorno alle ore 16, più precisamente al termine del primo giro dei carri, quando dalla torretta della direzione, in filodiffusione su tutto il percorso, verrà dato il via alla “Ola”.

L’idea, nata quasi per gioco su Facebook, è partita dal presidente dell’Associazione culturale Exit-Music, Andrea Colucci, e ha riscosso subito grandi consensi attirando così le simpatie dell’Ente Carnevalesca che ha deciso di promuoverla e sostenerla e chissà che non diventi un rito anche per le prossime edizioni, con la sfida di raggiungere un record sempre più alto. Se il tentativo andrà a buon fine, potrebbe essere anche un’ottima occasione di promozione, attirando sulla città della Fortuna un’attenzione internazionale con l’ingresso nel “Guinness World Records”

L’evento verrà documentato con un video che verrà poi spedito alla giuria del “Guinness World Records”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>