M’Illumino di meno, venerdì la giornata nazionale del risparmio energetico. Foronchi e Belloni: “fondamentale dotarsi di led di nuova generazione”

di 

22 febbraio 2017

PESARO – Uno dei modi migliori per illuminarsi di meno? Illuminarsi con led di nuova generazione.

Per questo da venerdì 24 febbraio, in occasione della giornata nazionale del risparmio energetico promossa dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar” di RaiRadio2 a cui il Comune partecipa, il palazzo comunale di piazza del Popolo, sarà illuminato con luci a led.

Mancano davvero le ultimissime lampadine per completare la sostituzione dell’attuale illuminazione. Un’analisi dettagliata dello stato di fatto e dei consumi energetici, ha permesso di definire un businnes plan che prevede il rientro dell’investimento in 20 mesi. I consumi energetici saranno attentamente monitorati, per valutare se estendere  l’illuminazione a led agli altri edifici comunali.

Ecco il  risparmio energetico e la riduzione dell’impatto ambientale previsto per l’intervento in corso:

 

Attuale illuminazione Nuova illuminazione a LED
Consumo (Kwh/a) 36.748,55 10.763,83
Spesa annua in bolletta € 8.452,17 € 2.475,68
Stima emissione CO2/anno Kg 23.886,5575 Kg 6.996,4895

 

L’azione strutturale sarà accompagnata da una attività informativa rivolta a tutti

tutti gli utilizzatori.

 

 

Gli appuntamenti di “M’illumino di meno”  

 

millumino2017locandina02Ma sono tante le iniziative in programma per venerdì 24. Alla Biblioteca San Giovanni si abbasseranno le luci durante l’orario di apertura (10.30-19.00), e si accenderanno le candele. Ci sarà inoltre un angolo del bancone della sala 2, con materiale informativo sulla giornata e con suggerimenti di lettura a tema.

Nei centri di aggregazione Calamita (Muraglia), Totem (Villa Fastiggi), La miniera (Borgo Santa Maria) e Geyser (Vismara), dalle 16 alle 19, si potranno trovare materiali informativi e giochi da cortile che non usano energia ma sfruttano materiali di recupero.

Alla Chiccoteca (viale Gramsci), la cena sarà con luci abbassate e candele.

Alle 21 alla Stazione Gauss i progetti Sprar di Pesaro, in collaborazione con il Comune e Pro Loco di Candelara, promuoveranno la serata “M’illumino di meno – l’arte ricostruisce un parco giochi”.

 

 

 

Riservate a studenti,  ai bimbi del nido Cucciolo e ai loro genitori

Durante la mattina del 24 febbraio nell’aula magna dell’istituto Bramante Genga, sarà allestito uno spazio informativo sul  tema del risparmio energetico e dell’utilizzo sostenibile dell’energia.

Nel  pomeriggio, al nido d’infanzia Cucciolo (in via del Novecento, dove si svolge il progetto annuale “PAPPAMONDO…nutriamo il pianeta di piccoli gesti positivi”)  i bambini e i loro genitori vedranno il Pappamondoilluminarsi grazie all’energia che i bimbi stessi  produrranno con i loro piccoli gesti durante una merenda nel giardino illuminato di candele.

Sabato 25 febbraio infine, dalle 17 alla Città del Sole (piazzale Lazzarini) si svolge  il laboratorio con materiale di scarto per creare un bellissimo supereroe ecologico.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>