Parte l’ennesima sfida di Giacomo Ridolfi. Gli auguri di Pu24 dopo l’intervento al ginocchio del talento biancorosso

di 

28 febbraio 2017

Ridolfi e Zini 2

Ridolfi col professor Zini sul letto d’ospedale di Cotignola

PESARO – Il countdown è cominciato. Lungo e faticoso, ma è cominciato. Giacomo Ridolfi si è operato ieri – 27 febbraio – nel centro ospedaliero specializzato di Cotignola. L’equipe del professor Raul Zini ha perfezionato l’intervento di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro del 22enne pesarese.

Ginocchio lesionato nella partita Vis-Civitanovese di 8 giorni prima. Ma  quello è già il passato. E Ridolfi l’ha ricordato a chiare lettere pubblicando sulla sua pagina Facebook tutta la motivazione di chi è pronto all’ennesima sfida: “Il dolore provato in questi minuti è qualcosa di indescrivibile, ma passerà esattamente come tutto questo incubo – le parole di Ridolfi a poche ore dall’operazione –  Ho superato anche questa operazione ed è la prima sfida vinta di altre 1000 che me ne aspettano,ma alla fine lo so che vincerò io. Grazie a tutti per l’enorme sostegno che mi date, è per me l’antidolorifico più forte”.

Lo si rivedrà in campo ad agosto, con tutta la calma di chi vuole tornare al meglio, pronto per un nuovo campionato in biancorosso. Tantissimi i messaggi di vicinanza e incoraggiamento al talento pesarese piovuti su Facebook, al quale si accoda il più sentito “in bocca al lupo” da tutta le redazione di Pu24.

Auguri Giacomo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>