Ecco i quattro vincitori del challenge fotografico #carnevaledifano2017

di 

28 febbraio 2017

FANO – Dopo la terza domenica del Carnevale di Fano, che ha fatto registrare numeri e partecipazione da record, siamo pronti ad annunciarvi gli ultimi quattro vincitori del challenge fotografico #carnevaledifano2017, ai quali verranno donate 4 tessere con cui diventeranno soci dell’Ente Carnevalesca assicurandosi sconti, omaggi e l’opportunità di partecipare ad iniziative dedicate esclusivamente ai soci dell’Ente.

Foto di @fede87 (da Instagram)

carnevale di fano fede87

La foto racconta il clima di festa, gioia e divertimento che si respira al Carnevale di Fano e la suggestione unica della sfilata della “luminaria” che avviene al tramonto con i carri che si illuminano di mille colori! Al centro della scena il Pupo di quest’anno: “El Selfi”, un vulòn con la passione per il telefonino e gli autoscatti, sbruffone e pieno di se. Il Pupo, come vuole la tradizione, verrà bruciato martedì 28 febbraio. Il rogo spazzerà via tutti i peccati commessi sotto le festività carnascialesche.

Foto di @sonica_14 (da Instagram)

carnevale di fano sonica_14

La foto esprime l’allegria e l’esuberanza della Musica Arabita, una “strampalata” orchestra che partecipa al Carnevale con un proprio carro. Il gruppo nato nel 1923 s’inventò la propria musica con oggetti poveri e di recupero: orci, casseruole, coperchi, pettini, pignatte e manda in completo visibilio il pubblico. Nella foto, il singolare complesso, accoglie i visitatori che scendono dal treno a vapore, una delle novità di quest’anno.

Foto di @simoart78 (da Instagram)

carnevale di fano simoart78

La foto, radiosa e colorata, esprime la bellezza delle mascherate che sfilano al seguito dei carri al Carnevale di Fano e rappresenta l’irrefrenabile voglia di travestirsi e di indossare una maschera che vela o rivela.

 

Foto di @batluc_84 (da Instagram)

 

carnevalke di fano batluc_84

La foto immortala uno degli elementi simbolo del Carnevale di Fano: i maestosi carri allegorici che sfilano nella storica cornice del centro dell’antichissima città di Fano. Le spettacolari sculture animate stupiscono per il gioco perfetto di equilibri improbabili e per la lussuosa coreografia.

 

La divertente sfida a colpi di click che ha coinvolto il pubblico per tutta la durata dell’evento è stata ideata dall’Ente Carnevalesca in collaborazione con Filippo Borioni (di Associazione OASI Confartigianato Marche), il Social Media Team Marche (di Fondazione Marche Cultura) e il network di community Marche in Action. Il challenge ha dato la possibilità ad 8 fortunati vincitori di salire sui carri allegorici e vivere la kermesse da una prospettiva unica e ad altri 4 verranno donate le tessere con cui diventeranno soci dell’Ente Carnevalesca assicurandosi sconti, omaggi e l’opportunità di partecipare ad iniziative dedicate esclusivamente ai soci dell’Ente. Un invito che allarghiamo a tutti perché tutti possono tesserarsi e partecipare alla creazione del Carnevale di Fano 2018.

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>