Talacchio: quanta gente per il quarto Rally Drift Show. Le FOTO

di 

5 marzo 2017

TALACCHIO – Si è concluso con un grande successo di pubblico il 4^ Rally Drift Show Marinelli Component, che da venerdì ha dato spettacolo nel tracciato ricavato nella zona industriale delle Piane di Talacchio. Il sole, arrivato nel pomeriggio di oggi, ha premiato con un bagno di folla gli organizzatori del TEAM RCM (Reparto Corse Montefelcino), gli uomini del Team capitanati dal “Presidentissimo” Nicola Costantini, che hanno bissato e senz’altro aumentato il successo del 2016, sconfiggendo con la loro passione anche il meteo.
Forse confidavano come premio in una sorpresa come nella passata edizione, ma possono comunque essere fieri del loro lavoro. Agli oltre 150 piloti presenti fra auto, moto, kart e Ape si sono aggiunti delle Guest Star di rilievo mondiale, nel pomeriggio è arrivato con un furgone ovviamente griffato Ducati Andrea Dovizioso. Il pilota forlivese non si è esibito in pista, ma è stato comunque osannato e assalito dal pubblico per gli immancabili selfie.
Sono invece scesi in pista i due “boys” del VR46,  Andrea Migno ed il fratellino del Dottor Rossi Luca Marini.
Particolarmente spettacolare Migno che si è ed ha divertito, nonostante qualche danno alla B.M.W del Team di Graziano Rossi. Stesso discorso per Loris Reggiani. L’ex mondiale fin dalla mattina ha inanellato una quantità di giri “industriale”, modificando grazie all'”avvicinamento” delle balle di paglia, il design della sua B.M.W. M3.
Applausi anche per “Uccio” Salucci, presente fin da ieri con una stupenda Nissan 350 Z. Ammiratissima l’esibizione della Lancia Delta Evo del due volte Campione Italiano della Montagna, il pergolese Marco Sbrollini, che ha scaricato gli oltre 500 cavalli della sua belva strappando applausi. Entusiasmo per i funamboli del Drifting capitanati dal Campione Italiano Werter Stella e  dal plurititolato Davide Bannò. Un tocco di interzionalità l’ha dato il pilota di rally svizzero Stefano Mella con la sua Ford Fiesta WRC.
Sulla pista riservata alle moto ed ai kart lo spettacolo lo hanno confezionato i piloti del TPM, acronimo del Team Pesaro Motard, capitanato dal deus ex machina pesarese Forni.
Non possiamo fare a meno di ripetere il termine spettacolo parlando di Loris Rosati, Campione Italiano di Ape Proto, il giovane di Montecalvo, ha fornito il suo repertorio di numeri con il suo “baby mostro”. Un tocco di mondanità l’hanno dato Floriana Secondi vincitrice del Grande Fratello nel 2003 e le gemelle Donatella, che hanno fatto loro l’edizione 2015 dell’Isola dei Famosi, tutte e tre “passeggere” entusiaste e un po impaurite sulle auto da Drifting.
Tanto altro ancora per una tre giorni di motori e adrenalina come PU24 ha commentato seguendo in “diretta”, e come ha lasciato intendere il presidente Costantini e il sindaco di Vallefoglia, il senatore Palmiro Ucchielli, da domani si inizia a preparare 5^ edizione del Rally Drift Show.
LE FOTO DI ROBERTO SAGUATTI

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>