Volley A1, la Coppa Italia si riempie di prosecco di Conegliano, ma parla anche marottese. Monica De Gennaro migliore giocatrice delle finali

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un applauso all’Imoco Conegliano che continua a fare incetta di trofei. Stasera – superando 3-0 la Liu Jo Modena – ha conquistato la Coppa Italia. Applausi a Davide Mazzanti, prossimo allenatore della Nazionale femminile, marottese, che a fine gara ha dedicato il premio al “babbo”. E applausi alla moglie di Davide, Serena Ortolani, che abbiamo ammirato anche in maglia Scavolini. E grandissimi applausi a Monica De Gennaro, per anni “Ministro della Difesa pesarese”, premiata migliore giocatrice delle finali. Complimenti di cuore a chi l’ha votata. Mica il volley è solo di chi realizza 30 punti!

La fotografia – bellissima – di Rubin/LVF vale più di ogni parola. Stasera, come tante altre sere, Monica ha incantato il pubblico del Mandela Forum e chi ha seguito la finale grazie alla diretta di Rai Sport, comunque godibile malgrado la proverbiale ripetitività di Andrea Lucchetta. Applausi anche a Daniele Santarelli, a sua volta ex pesarese, vice allenatore di Mazzanti, ma anche compagno, nonché imminente futuro sposo di Monica. E come non celebrare Carolina Costagrande, che non ha giocato, ma ha conquistato l’ennesimo trofeo della sua luminosa carriera. E applausi a Elisa Cella, che   in passato si è allenata con il Volley Pesaro e ha casa in Riviera. A applausi tutta la Liu Jo, da Francesca Ferretti a Ilaria Garzaro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>