Restyling delle strade dell’Alto Montefeltro. La Provincia investe 1,3 milioni

di 

14 marzo 2017

PESARO – Interventi per 1 milione e 300mila euro sono stati messi in campo dalla Provincia di Pesaro e Urbino sulle strade dell’Alto Montefeltro, con inizio lavori tra aprile e maggio. “Nonostante i gravi tagli a cui siamo stati sottoposti – ha spiegato il presidente Daniele Tagliolini in una conferenza stampa a cui hanno partecipato i sindaci di Carpegna Angelo Francioni, di Frontino Andrea Spagna e di Montecalvo in Foglia Donatella Paganelli – siamo riusciti a stanziare risorse grazie ad alienazioni di immobili e ad una pianificazione oculata. Dopo il passaggio di alcune strade all’Anas, l’unico territorio che rimaneva fuori da interventi era la vallata del Foglia con l’alto Montefeltro. Abbiamo avuto vari incontri e ci siamo presi l’impegno di mettere in campo una serie di lavori sulle strade per ridare dignità a territori importanti sul piano ambientale, economico e turistico. Se lo Stato lasciasse alla Provincia i 17milioni di euro di prelievi forzosi che solo nel 2017 farà dalle casse dell’ente, si potrebbero asfaltare 400 km di strade l’anno nei vari territori”.

Da sinistra Paganelli, Spagna, Tagliolini e Francioni

Da sinistra Paganelli, Spagna, Tagliolini e Francioni

Le strade interessate dagli interventi saranno la SP 1 “Carpegna” (lavori per 180mila euro), SP 2 “Conca” (lavori per 150mila euro sul tratto “Serra Capriola – Monte Cerignone” e diramazioni laterali “Mercatino – San Marino” e “Monte Cerignone – Macerata Feltria” e lavori per 53mila euro sui parapetti del ponte al km 7 + 200 a San Donato di Montegrimano Terme), SP 3 BIS “Fogliense” (lavori per 50mila euro sul tratto Mercatale – Belforte all’Isauro), SP 6 “Montefeltresca” (180mila euro sul tratto Mercatale – Ponte Cappuccini), SP 6 “Montefeltresca” (120mila euro sul tratto Ponte Capuccini – Madonna di Pugliano), SP 18 “Mutino” (180mila euro), SP 99 “San Sisto” (40mila euro), SP 46 “Montegrimano” (50mila euro), SP 70 “Piandicastello” (40mila euro sul tratto Mercatino – Montealtavelio), SP 67 “San Donato in Taviglione” (40mila euro tratto Pieve di Cagna – Urbino), SP 66 “Ca’ La Lagia” (30mila euro tratto Pieve di Cagna – Miniera di Urbino), SP 130 “Valle di Teva” (45mila euro), SP 99 “San Sisto” (20mila euro sistemazione avvallamenti e banchine), SP 6 “Montefeltresca” (finiti i lavori di sistemazione del movimento franosi per 71mila euro ed aggiudicati lavori per 40mila euro bitumatura centro abitato), SP 119 “S.Donato in Taviglione – Bivio Molino Bellucci” (lavori per 38mila euro). I sindaci dei territori interessati hanno ringraziato la Provincia per gli interventi, importanti anche dal punto di vista dei flussi turistici e delle numerose imprese che operano nell’area.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>