13 milioni di euro per edilizia scolastica e manutenzione: ecco i Comuni interessati dallo “sblocco”

di 

15 marzo 2017

soldi fondo anticrisiPESARO – Oltre 13 milioni di euro per iI territorio della nostra provincia da usare per interventi sull’edilizia scolastica e la manutenzione del territorio. A tanto ammontano gli investimenti che saranno possibili grazie alle norme approvate in Parlamento che consentiranno ad alcuni Comuni del territorio di avere maggiori “spazi finanziari” per poter spendere soldi presenti in cassa e precedentemente vincolati dai paletti di bilancio. A darne notizia è la parlamentare Alessia Morani.

“Grazie a questi fondi i comuni interessati potranno mettere in campo investimenti utili per migliorare la qualità degli edifici scolastici e più in generale del nostro territorio. Grazie a queste norme, le amministrazioni interessate potranno spendere in deroga agli equilibri di bilancio e assicurare così nuovi interventi a beneficio dei loro cittadini”.

Nel dettaglio, nell’area di Pesaro e Urbino potranno beneficiare (sulla base delle richieste avanzate) degli spazi finanziari in deroga i Comuni di:

Cantiano € 367.000
Cartoceto € 318.000
Fano € 736.000
Fermignano € 211.000
Fratterosa € 383.000
Montelabbate € 2.409.000
Pergola € 170.000
Pesaro € 3.000.000
Piandimeleto € 203.000
San Lorenzo in Campo € 588.000
Tavullia € 465.000
Vallefoglia € 4.518.000

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>