Tribunale, ecco il bando per la gestione del bar

di 

16 marzo 2017

PESARO – Il Comune di Pesaro (Servizio Edilizia privata – U. O. Patrimonio) informa che è  indetta una selezione pubblica per l’affidamento in concessione, a privati, del bar presente all’interno del Palazzo di Giustizia, sede del Tribunale di Pesaro, situato in piazzale Carducci, 12. Il locale commerciale ha una superficie complessiva di circa 36 mq, di cui 8 mq destinati a deposito e inoltre è completo di arredo per l’attivazione di un esercizio pubblico (per la somministrazione di alimenti e bevande, esclusa la ristorazione).

La concessione avrà una durata di 6 anni,  a decorrere dalla sottoscrizione del contratto, “con possibilità di rinnovo a insindacabile giudizio dell’Amministrazione comunale. E’ escluso il tacito rinnovo”, è scritto nel bando. Che resterà  pubblicato da oggi, 16 marzo al 14 aprile 2017.

 

Antonello Delle Noci

Antonello Delle Noci

“Si tratta di un primo bando indetto dall’Amministrazione comunale – interviene l’assessore alla Gestione Antonello Delle Noci – che darà l’opportunità al privato di gestire uno spazio importante all’interno del tribunale, come quello del bar. Che permetterà di svolgere l’esercizio in un Palazzo di Giustizia che tra l’altro è stato riqualificato e da alcuni giorni ha ripreso la sua operatività. E’ un primo step in quanto poi, alla fine del mese, usciranno anche i bandi per i chioschi di Baia Flaminia. Sono quindi tutte opportunità imprenditoriali che il Comune mette in campo  nell’ottica di sostenere il settore lavorativo ma anche, nel caso dei chioschi di Baia, quello turistico, per un migliore approccio alla prossima stagione estiva”.

 

Mercoledì 19 aprile, alle ore 10.30   nella sede del Comune (Piazza del Popolo n. 1, piano primo), avrà luogo in seduta pubblica, la selezione per l’individuazione del concessionario dei locali, oggetto di questo avviso.

Attualmente i locali sono e disponibili, pronti a essere consegnati al momento della sottoscrizione del contratto di concessione.

 

 

 

Importo canone annuo a base di gara

Euro 2.400,00 (duemilaquattrocentoeuro) annui, non soggetto ad Iva, con offerta a rialzo per  multipli di 100,00 €. Il canone sarà aggiornato annualmente, nella misura del 100% dell’indice Istat.

 

Termini e modalità di presentazione dell’offerta

I soggetti interessati alla partecipazione al bando di gara dovranno presentare istanza indirizzata al “COMUNE DI PESARO – U.O PATRIMONIO – Via Delle Zucchette, 4 – 61121 Pesaro” e dovrà pervenire o essere recapitata, a pena di esclusione dalla gara, all’Ufficio Informa e Servizi – Protocollo del Comune di Pesaro situato in largo Mamiani 11, entro le ore 13 del 14 aprile  2017.

 

Albo pretorio

Il bando e i suoi allegati sono pubblicati integralmente all’albo pretorio

telematico del Comune di Pesaro, all’indirizzo:http://pesaro.trasparenza-valutazione-merito.it/web/trasparenza/albo-pretorio, nonché nella sezione Amministrazione trasparente dello stesso sito (Bandi di gara).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>