Tutti in sella per la terza cicloturistica La Panterissima Rosa

di 

16 marzo 2017

PESARO – Sta per scattare la terza edizione de “La Panterissima Rosa”, manifestazione cicloturistica non competitiva organizzata dall’asd “Pantere Rosa” di Pesaro.

La mediofondo, di 95 chilometri, è in programma domenica 19 marzo ed è aperta a tutti gli enti di promozione sportiva.

Nell’ambito dell’iniziativa è prevista anche la 1^ prova “Pedaliamo tra mare e colline”, di 23 km, 1^ CIC provinciale Acsi.  Sarà obbligatorio usare il casco e i partecipanti saranno tenuti a rispettare il codice della strada.

L’appuntamento, a partire dalle ore 8 è alla sala San Carlo, in via Filippo Turati (vicino al cinema Solaris), dove oltre al ritrovo si effettueranno anche le iscrizioni.

La partenza della mediofondo sarà “alla francese” (ovvero con partenza in piccoli gruppi in successione, in genere 15 ciclisti circa, ogni 10-15 minuti, per evitare, soprattutto nei raduni molto partecipati, di creare problemi alla viabilità), dalle 8 alle 8.30, mentre quella della cicloturistica dalle 8 alle 9.30.  L’anno scorso all’iniziativa si erano iscritti  circa in 500. Anche quest’anno la squadra dell’asd “Pantere Rosa” sarà tutta al femminile.  Al termine saranno premiate le prime 30 società con almeno 3 iscritti partenti. Nell’ambito dell’iniziativa, a fianco dei banchetti per le iscrizioni,  ne sarà allestito anche uno con le uova pasquali, a sostegno della ricerca sulla fibrosi cistica.

“Mi piace spesso sottolineare che lo sport unisce, fa socializzare le persone – interviene l’assessore allo Sport Mila Della Dora -;  ogni disciplina, anche se praticata a livello dilettantistico, racchiude in se valori fondamentali quali rispetto,  lealtà, agonismo. Inoltre, nel caso dell’iniziativa ‘Panterissima Rosa’ lo sport si lega anche alla solidarietà, e anche questo è un aspetto molto importante”.

 

Percorso della mediofondo (95 km)

pantere1

Panterissima Rosa

Si partirà da Pesaro per proseguire fino a Urbino, passando per Tavullia, Gradara e Gabicce Mare, per poi fare ritorno a Pesaro. Questo il percorso nel dettaglio: Pesaro – Montelabbate – Morciola – Cappone – Gallo di Petriano – Trasanni – Urbino – Gadana – Schieti – Cà Gallo – Borgo Massano – Rio Salso – rotatoria Padiglione – Pian del Bruscolo – stabilimento Composit – Montecchio – Tavullia/Mnteluro – Gradara – Fanano – Gabicce Mare – panoramica del monte San Bartolo/Statale 16 – Colombarone – La Siligata – Cattabrighe – rotatoria Santa Maria delle Fabbrecce – rotatoria Tigotà – Interquartieri –Pesaro.

 

Ristoro e controllo della Mediofondo

Il controllo verrà effettuato a Gadana, al Bar 51, entro le ore 10.15, mentre il ristoro sarà allo stabilimento Conposit spa, a Pian del Bruscolo, Montecchio. Altro controllo a Gabicce Mare entro le 11.15. L’arrivo della mediofondo è previsto intorno alle 12.30, in via Turati. Al termine buffet per tutti, e “Pasta Party” per i partecipanti alla mediofondo. Le premiazioni alle ore 14.

 

Ristoro e controllo CIC

Il controllo verrà effettuato a Rio Salso entro le ore 10.30, mentre il ristoro sarà al ritrovo di partenza (sala San Carlo).

 

Punteggi

Il punteggio verrà assegnato nelle seguenti modalità:

  • 1 punto – solo iscrizione CIC
  • 4 punti – controllo CIC a Rio Salso (PU)
  • 8 punti – controllo mediofondo Gadana al Bar 51

 

Classifica unica di giornata:

La classifica di società verrà stilata sommando i punti CIC e Mediofondo ottenuti da ciascun iscritto.

I punteggi della cicloturistica inerenti la classifica finale provinciale CIC e la classifica della giornata, verranno assegnati dai giudici ACSI.

 

 

Per Informazioni:

Anna Cell. 338 1049720 / Brunella Cell. 349 1843960

Marisa Cell. 339 7788885 / E-mail: brullated@gmail.com

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>